Alberto Puig
Alberto Puig (Getty Images)

MotoGP | Alberto Puig: “Con Honda vincono tutti, con Ducati invece…”

Alberto Puig è arrivato in punta di piedi in Honda e subito è riuscito a conquistarsi un posto in prima fila in HRC contribuendo in maniera importante a vincere il Mondiale con Marc Marquez. Impresa non certo semplice dopo la straordinario lavoro fatto da Livio Suppo negli anni con Stoner e con il #93.

In questa stagione la Honda sembra essere cresciuta tanto. Non a caso, tolte le difficoltà di Lorenzo, tutti gli altri piloti che guidano la moto giapponese stanno andando davvero fortissimo a dimostrazione di un progetto decisamente vincente.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Puig attacca Ciabatti

Durante un’intervista all’emittente spagnola El Confidencial, Alberto Puig ha così dichiarato: “Credo che Ciabatti dovrebbe andarsi a vedere tutte le gare della 500 e della MotoGP che la Honda ha vinto e tutti i Mondiali che abbiamo vinto. Dovrebbe vedere la storia e probabilmente non penserebbe che la Honda è fatta solo per Marquez“. Ciabatti, infatti, aveva sostenuto nei giorni scorsi che la moto giapponese era cucita addosso al talento spagnolo.

Il manager della HRC ha poi proseguito: “Quello che è chiaro è che la Ducati, nonostante i tanti sforzi che sta facendo e per i quali ha molti meriti è riuscita a portare alla vittoria del campionato un solo pilota, Casey Stoner. Secondo il mio parere, lo sforzo che sta mettendo Ducati in questo campionato messo a confronto con quello che sta raccogliendo è completamente sproporzionato. Io quello che so è che Marquez ha vinto con questa moto così come anche Stoner, Doohan, Spencer, Lawson, Crivillé, Hayden e Rossi hanno fatto in passato. Con Honda ha vinto chiunque, con la Ducati ha vinto un solo pilota in circostanze particolari”.

Antonio Russo