Tony Cairoli
Tony Cairoli (Getty Images)

MotoGP | Tony Cairoli operato alla spalla, addio al 10° Mondiale

Una stagione che si preannunciava trionfale è culminata nel peggiore dei modi per Tony Cairoli. Più serio del previsto, infatti, l’infortunio rimediato in Lettonia e quindi addio al sogno Mondiale. Il rider di Patti dopo aver saltato il GP di Germania aveva provato a forzare i tempi per tornare in pista già in Indonesia, ma senza riuscirci.

Come riportato da “Motorsport.com”, Tony Cairoli dopo aver provato a tornare in pista si è sottoposto ad alcuni esami in Belgio e lì si è rilevata la rottura del tendine sovraspinato e di quello sottoscapolare. Il rider siciliano si è sottoposto così ad un intervento chirurgico operato da Tom Claes sabato 6 luglio.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Mondiale tra le mani di Gajser

Il pilota italiano ha così commentato: “Per me è brutto terminare il campionato in questo modo, non è una cosa che mi è successa spesso in carriera. Quando ho provato a guidare settimana scorsa sapevo che qualche problema c’era, ma volevo pensare positivo. Ho fatto ulteriori esami in Belgio e l’infortunio era peggio di quello che avevamo pensato e mi hanno detto di sottopormi ad un intervento subito ed è stata la migliore cosa per tornare in forma nel minor tempo possibile. Voglio ringraziare il team e i fan per il grande sostegno ricevuto. Spero di andare ad alcune gare prima della fine del Mondiale”.

Per effetto di tutto questo possiamo dire con quasi assoluta certezza che il Mondiale è orma un affare di Tim Gajser che sin qui ha letteralmente dominato questo campionato da quando Cairoli ha abbandonato il gruppo a causa dell’infortunio.

Antonio Russo