Ford GT Mk II: la GT più potente al Goodwood Festival of Speed

0
95
(Image by Motor1)

L’auto da corsa Ford GT ha gareggiato nella sua ultima 24 ore di Le Mans come squadra sponsorizzata dalla fabbrica a giugno, solo tre anni dopo essere tornata in Francia con una squadra di quattro auto costruite per dare filo da torcere alla Ferrari nel 50° anniversario della sua leggendaria vittoria del 1966. Ha vinto la sua classe in quella gara, rendendo il secondo arrivato della GT una leggenda per gli appassionati dell’Ovale Blu.

Ma ora è tutto finito. Più o meno. La carriera competitiva della GT sta volgendo al termine, ma Ford e il suo partner di gara Multimatic stanno lanciando la vettura in grande stile con la GT Mk II, un’arma da pista progettata per gli appassionati che vogliono mettere in imbarazzo la concorrenza nei loro giorni in pista. Ne verranno costruiti solo 45 esemplari, con prezzi a partire da 1,2 milioni di dollari.

 

(Image by Motor1)

 

Questa somma di sette cifre produce un’auto che il Chief Technical Officer di Multimatic, Larry Holt, ha descritto così a ‘Motor1.com‘: “E’ veloce come qualsiasi altra vettura GT3“.

Non potrebbe superare una GT con specifiche GTE a Le Mans, ma Holt ha aggiunto che la Mk II potrebbe essere in grado di superare la variante di Le Mans su un circuito ad alto carico aerodinamico.

La GT Mk II è soggetta a intense modifiche alla carrozzeria, progettate per aumentare la deportanza. C’è un nuovo alettone posteriore a doppio elemento, uno splitter anteriore più grande, parafanghi a griglia e un diffusore posteriore più prominente. La fascia ha più in comune con la vettura stradale, ma crea anche una piccola quantità di carico aerodinamico e, sebbene l’altezza di marcia sia la stessa della vettura GTE, il sottopavimento è più basso. Il risultato? Un aumento di 180 kg in deportanza rispetto all’auto da corsa.

(Image by Motor1)

Questa vettura possiede un motore twin-turbocharged V6 da 3.5 L, eroga una potenza di 200 cavalli in più rispetto alla versione di Le Mans. In altre parole, questa è la GT più potente disponibile, con oltre 700 cavalli. La Mk II è impostata al meglio per alimentare questo motore potentissimo, con radiatori ad aria più grandi e un sistema di spruzzi d’acqua per una migliore gestione termica.

La GT Mk II ha debuttato al Goodwood Festival of Speed 2019 mostrandosi al suo meglio.