Cal Crutchlow: “Per Lorenzo ci vuole rispetto. Su Alex Marquez invece…”

0
1045
Cal Crutchlow
Cal Crutchlow (Getty Images)

MotoGP | Cal Crutchlow: “Per Lorenzo ci vuole rispetto. Su Alex Marquez invece…”

Cal Crutchlow sta disputando una stagione di buon livello. Il rider britannico in Germania ha portato a casa il suo secondo podio stagionale. Per effetto di questi risultati attualmente, tra i piloti della Honda, è alle spalle solo di Marquez con ampio margine sull’altro rider ufficiale Jorge Lorenzo.

Come riportato da “Motorsport.com” Cal Crutchlow ha così dichiarato: “Non so se avrei potuto battere Marc, ma probabilmente sarei potuto arrivargli più vicino se solo avessi potuto attaccare dall’inizio e mettermi secondo. Nel 2013 ad esempio mi sono avvicinato tanto e alla fine ho chiuso la gara a circa un secondo da lui. Lui ha fatto una grande gara, sta guidando stupendamente e sta gestendo le cose al meglio. In alcuni aspetti la moto è buona, ma in altri è lui che la fa funzionare”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Per Crutchlow Marquez è già campione

Il rider britannico ha poi proseguito: “La lotta per il titolo è già finita 4 gare fa. Al Mugello, su un circuito dove di solito ha sempre sofferto è arrivato secondo lottando con le due Ducati. Sta gestendo bene tutto e questa domenica io e Maverick abbiamo fatto un buon lavoro per lui tenendo dietro le Ducati quindi ci deve un bonus”.

Infine Cal Crutchlow ha parlato di Lorenzo: “Bisogna avere rispetto per Lorenzo, lui non ha parlato, non ha fatto dichiarazioni, quindi il fatto del ritiro è solo una voce. Io non sto pensando di cambiare box perché mi trovo bene e qui in Germania l’ho premiata portando a casa un podio. Io credo che Alex Marquez meriti una MotoGP, sta facendo un grande lavoro, ma ora non c’è posto per lui. Se qualcuno lascia allora forse si, ma bisogna salire sulla giusta moto. Secondo me ci sono solo due case in cui potrebbe andare, ma deve aspettare per questo”.

Antonio Russo