Terremoto, scossa improvvisa: l’Italia torna a tremare stamattina prestissimo – FOTO

terremoto adrano catania
Un terremoto si è avuto di prima mattina ad Adrano, in provincia di Catania – FOTO: tuttomotoriweb.com

Scossa di terremoto di mattina presto, con molte persone svegliate a letto dall’evento. Non è la prima volta che accade negli ultimi mesi in zona.

Un terremoto di intensità media si è verificato in Sicilia. La scossa ha avuto luogo ad Adrano, comune in provincia di Catania, e si è assestata sui 3.9 gradi della scala Richter, in base a quanto rilevato dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Il tutto è successo questa mattina molto presto. Erano le 06:38 quando le apparecchiature dell’INGV hanno riscontrato tracce dell’evento, verificatori a 18 km di profondità. Non sono stati segnalati danni a cose o persone, il che è tipico di movimenti tellurici di questa portata. Ma diverse persone hanno avvertito il sisma, e più di uno si è anche svegliato per questo motivo.

LEGGI ANCHE –> Truffa alimentare, sequestrati 200 chili di cibo avariato: chiusi diversi locali

Terremoto, diverse le località del Catanese in cui si è sentito tutto.

A Catania ci sono stati diversi eventi sismici negli ultimi mesi, in particolar modo tra dicembre 2018 e gennaio 2019, a causa dell’attività dell’Etna, che aveva portato anche a degli sbuffi di vapore dal sottosuolo ed al manifestarsi di alcune colate. Oltre all’epicentro, avutosi ad Adrano come detto, il terremoto è stato sentito in maniera distinta in altre località. Si tratta dei comuni di Biancavilla, Santa Maria di Licodia, Ragalna, Centuripe e Paternò. Nelle scorse ore anche dalla parte opposta dell’Italia, ad Udine, c’è stato un evento sismico. Ed anche qui la cosa si è ripetuta, dopo altri fenomeni analoghi che già c’erano stati appena pochi giorni fa.

LEGGI ANCHE –> Anziani morti, trovati mano nella mano dopo 50 anni di matrimonio