Incontro romantico si trasforma in un film horror: incubo per una 28enne

0
1043
bambino cocaina
Carabinieri (foto dal web)

Un incontro romantico si trasforma in un vero incubo per una 28enne che, a Torino, si ritrova a vivere una scena da film horror.

Aveva incontrato un uomo su un sito d’incontri sognando di aver trovato finalmente l’uomo dei suoi sogni e, invece, quello che credeva fosse un primo, romantico appuntamento, per una 28enne, si trasforma in un incubo.

Incontro romantico si trasforma in sequestro: provvidenziale l’intervento dei carabinieri

Il triste episodio è accaduto a Carmagnola, in provincia di Torino. Una ragazza di 28 anni, dopo aver incontrato un uomo su un sito per un incontro a sfondo sessuale a pagamento, si è presentata all’appuntamento. Tutto andava bene fino a quando la 28enne non ha annunciato l’intenzione di andarsene. L’uomo si è improvvisamente trasformato in un violento sequestrando la ragazza.

Secondo quanto racconta la stampa locale, la ragazza sarebbe rimasta in quella casa per una settimana, precisamente dal 14 al 20 giugno. L’uomo, inoltre, ha anche tolto il cellulare alla ragazza per impedirle di chiedere aiuto. Per evitare, inoltre, che potessero risalire al luogo in cui la 28enne si trovava, ha affidato il cellulare a dei conoscenti.

A salvare la vita alla giovane è stata una formale denuncia di scomparsa che ha permesso agli inquirenti di dare il via alle indagini. Provvidenziale è stato così l’intervento dei carabinieri che hanno potuto contare anche sulla collaborazione dei residenti che hanno fornito indizi importanti per risalire al luogo in cui si trovava la giovane che è stata poi ricoverata in ospedale con evidenti segnali di violenza anche se non si sa ancora cosa le sia accaduto effettivamente.