La caduta di Alex Rins dalla sua Suzuki al Sachsenring, nel GP di Germania di MotoGP 2019 (Foto dal profilo Twitter ufficiale della MotoGP)
La caduta di Alex Rins dalla sua Suzuki al Sachsenring, nel GP di Germania di MotoGP 2019 (Foto dal profilo Twitter ufficiale della MotoGP)

MotoGP | Fabio Quartararo e Alex Rins, i due giovani buttano via il podio (VIDEO)

Si conclude con una grossa delusione il Gran Premio di Germania di MotoGP per due giovani e attesissimi protagonisti, che fin dalle prove dei giorni scorsi si erano proposti come candidati alle posizioni da podio. Il primo è stato Fabio Quartararo, il pilota satellite della Yamaha del team Petronas, che partiva dalla seconda posizione della griglia di partenza al Sachsenring, dopo essersi avvicinato ieri ad appena due decimi dal poleman (e futuro vincitore della gara) Marc Marquez.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Il francesino non è partito bene e, nel tentativo di recuperare, è finito per terra già al secondo giro: l’anteriore della sua M1 gli si è chiuso seccamente alla curva 3 e così la sua gara si è conclusa anzitempo, con una grossa delusione.

Stessa sorte per Alex Rins, che per una buona metà gara era addirittura riuscito a lottare con Marquez e a tenere saldamente in mano la seconda posizione. Ma al cambio di direzione della curva 11 il portacolori spagnolo della Suzuki è finito per terra, con l’aggravante che per lui si tratta della seconda volta consecutiva in cui butta via un potenziale buon risultato con una caduta. Davvero un peccato.