MXGP - Romain Febvre
MXGP – Romain Febvre (Getty Images)

MXGP | Indonesia Gara-2: Febvre rompe l’incantesimo, ma Gajser scappa

Nessuna sorpresa o quasi anche in Gara-2. Gajser continua ad allungare su Tony Cairoli. Ora il distacco tra i due è di 130 punti e pensare di vincere questo Mondiale per il rider di Patti è davvero impresa ardua.

Seconda manche decisamente più movimentata però in Indonesia. Gajser, scattato come sempre alla grandissima aveva preso il largo guadagnando un secondo a giro su tutti gli altri. Colpo di scena però a metà gara quando lo sloveno è caduto venendo così ricacciato in 3a posizione a 8 secondi da Febvre.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Gajser cade, ma è sempre più leader

Dopo una parziale reazione da parte dello sloveno che lo aveva portato al 2° posto a 6 secondi dal francese, Gajser ha alzato bandiera bianca nel finale lasciando per una giornata la gloria a Febvre, che ha così spezzato un incantesimo che sinora aveva visto trionfare in MXGP solo Cairoli, Herlings e lo stesso sloveno leader del Mondiale.

Alle spalle di Febvre oltre a Gajser anche Coldenhoff che festeggia così il primo podio stagionale. Solo 12° il nostro Ivo Monticelli, protagonista di una caduta e una conseguente buona rimonta.

Antonio Russo