Schianto in autostrada, vettura prende fuoco: è un inferno

0
8331

 

incidente bambina morta
Un incidente mortale con una bambina morta – FOTO: web

Schianto in autostrada, vettura prende fuoco: è un inferno

Un vero e proprio inferno in autostrada sulla Padova-Bologna, nella prima giornata del fine settimana che è stato etichettato col bollino nero. Tutto ciò è accaduto sulla A13: il tratto tra Rovigo e Boara Pisani in direzione di Padova è stato chiuso a causa di due incidenti. Il primo è avvenuto intorno alle 12:%0 tra tre auto, all’altezza del chilometro 70. Dopo circa mezz’ora, all’altezza del 70, sulla coda del primo incidente ce n’è stato un secondo tra altri tre veicoli, due auto ed un furgone, e la prima ha preso fuoco. Nell’incidente c’è stata anche una vittima.

Sisma di 7.1: la più forte degli ultimi vent’anni –> LEGGI QUI

Sul luogo dell’incidente alle 16:30 si registravano pochi chilometri di coda verso Padova, sono intervenute le pattuglie della Polizia stradale, i vigili del fuoco, i soccorsi sanitari e meccanici, oltre al personale della Direione di Tronco di Bologna di Autostrade per l’Italia. Con lo scorrere del tempo le cose non sono migliorate, anzi, intorno alle 17 la situazione era peggiorata. La vittima è un albanese residente a Treviso, di 41 anni, che era alla guida di una Fiat Doblò che si è scontrata con una Peugeot 208 incendiata nell’urto e una Fiat Panda.