Moto incidente
(foto dal web/archivio)

Un ragazzo di 22 anni, figlio di un ex calciatore, è morto in incidente sulla statale 114 nei pressi di Aci Castello (Catania) mentre era in sella alla sua moto. Ferito gravemente anche l’amico di 24 anni che si trovava a bordo di uno scooter.

Un terrificante incidente si è verificato sulle strade della provincia di Catania alle prime luci dell’alba della giornata di ieri, giovedì 4 luglio. Nel sinistro un ragazzo di 22 anni, Michele Costa, che si trovava a bordo della sua moto, ha perso la vita schiantandosi con un’auto. L’impatto è avvenuto sulla strada statale 114 Orientale Sicula nel territorio di Aci Castello, comune in provincia di Catania. Sul posto sono arrivati immediatamente i soccorritori del 118 che non hanno potuto far nulla per il 22enne, figlio di un ex calciatore. Ferito gravemente un amico della vittima che si trovava accanto a quest’ultimo su uno scooter di grossa cilindrata.

Catania, incidente sulla statale 114: morto figlio di un ex calciatore, gravemente ferito il suo amico

Un ragazzo di 22 anni ha perso la vita ed un amico di 24 anni è rimasto ferito gravemente in un incidente stradale consumatosi sulla strada statale 114 Orientale Sicula nel territorio di Aci Castello (Catania). Secondo una prima ricostruzione riportata dalla redazione di Fanpage, che la vittima, Michele Costa, figlio di un ex calciatore dell’Acicatena Calcio 1973, si trovava a bordo della sua moto Honda insieme ad un amico che viaggiava accanto a lui su uno scooter di grossa cilindrata. Improvvisamente, per cause ancora da accertare, i due mezzi a due ruote si sarebbero scontrati con un’auto, una Nissan Qashqai, che proveniva dal senso opposto di marcia. Costa nell’impatto è stato sbalzato dal sellino in una scarpata facendo un volo di circa 4 metri. Sul luogo dell’incidente, che ha coinvolto anche un’altra auto, sono arrivati i soccorsi i quali non hanno potuto far nulla per Michele Costa. Ferito gravemente l’amico 24enne della vittima che è stato trasportato d’urgenza in codice rosso all’ospedale Cannizzaro di Catania, dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico e ora si trova ricoverato in Rianimazione: la sua prognosi rimane riservata. La società calcistica Acicatena Calcio 1973, dove militava il padre di Michele Costa, ha scritto sulla propria pagina Facebook un messaggio di cordoglio: “Tutta la famiglia Acicatena Calcio 1973 con grandissima tristezza si stringe al dolore dell’ex attaccante biancorosso Pippo Costa e della moglie Graziella per l’assurda scomparsa del figlio Michele. A tutta la famiglia Costa vanno le più sentite condoglianze da parte delle famiglia biancorossa“.

Leggi anche —> Entra in un negozio armato: tragedia nella serata

Tutta la famiglia Acicatena Calcio 1973 con grandissima tristezza ed incredulità si stringe al dolore dell’ex attaccante…

Pubblicato da Acicatena Calcio 1973 su Giovedì 4 luglio 2019