Pressione alta, i rimedi per contrastarla: quali cibi mangiare

0
573
Pressione alta
I cibi per contrastare la pressione alta

La pressione alta può essere un problema per alcuni di noi: si tratta di una patologia alquanto diffusa, che però una corretta alimentazione può combattere in modo efficace.

La pressione alta è una patologia che in Italia affligge circa una persona su 3, in base a studi recenti. Come al solito, per l’insorgere di questa condizione influiscono molto gli stili di vita e le abitudini alimentari. Mantenere un livello qualitativo elevato in entrambe le circostanze aiuta a fare prevenzione ed a diminuire in maniera significativa qualsiasi spiacevole conseguenza. Ma a volte non riusciamo a seguire quella che è la corretta via. E la pressione alta arriva a manifestarsi, risultando un fattore di rischio per malattie anche più gravi. Ma degli alimenti contribuiscono a contrastare l’ipertensione, per fortuna. Si tratta di cibi tutti naturali ed anche saporiti. In particolar modo parliamo di frutta e verdura, come i mirtilli e le fragole, ricchi di antiossidanti e che rappresentano l’ideale per la colazione, lo spuntino o la merenda. Ottimi anche da accostare ad uno yogurt magro.

LEGGI ANCHE –> Glicemia alta, come contrastarla con la giusta alimentazione

Pressione alta, cibi consigliati: domina la frutta

Anche le banane sono molto di aiuto, grazie all’elevato contenuto di potassio al loro interno. E come i frutti gialli per antonomasia concorrono a portarci effetti benevoli pure avocado, melone, kiwi, barbabietole, cocomero, pomodori, funghi, tonno e fagioli. Ma è comunque bene non eccedere, perché troppo potassio potrebbe poi avere delle conseguenze negative sul corretto funzionamento dei reni. E, sorpresa, ecco anche il cioccolato fondente, altro valido alleato contro la pressione alta. Deve essere fondente almeno del 70% e ne va consumato solo un quadratino al giorno però.

LEGGI ANCHE –> Truffa alimentare, sequestrati 200 chili di cibo avariato: chiusi diversi locali

Bevete anche tanta acqua ogni giorno

A questa lista di cibi naturali sani si aggiungono anche le verdure a foglia verde (spinaci, cavolo, finocchio, lattuga, bietola, carciofi) e l’aglio, ricco di proprietà tra le più disparate. C’è anche lo zenzero, che già di suo viene inserito in molte diete quando si tratta di assumere bevande detox e simili. E chiudiamo con i pistacchi el e mandorle, ricchi di Omega 3 e di altre proprietà ottime per restare in forma ed in salute. Ma mangiatene non più di 30 g al giorno. In più bevete almeno 2 litri di acqua al giorno e fate attività fisica anche leggera. Inoltre se scegliete di intraprendere una dieta, chiedete sempre prima consiglio ad un nutrizionista o ad un dietologo.