Ambulanza
Ambulanza (foto dal web)

Un ramo di platano è caduto su una banchina del fiume Tevere a Roma piombando su una famiglia ed una coppia che erano seduti ad un tavolo durante la manifestazione estiva “Notti sul Tevere”.

Dramma a Roma nella tarda serata di ieri, quando una famiglia è stata travolta da un ramo di un albero. I componenti della famiglia erano seduti ad un tavolo nel corso della manifestazione estiva “Notti sul Tevere” all’altezza di Ponte Sisto, quando improvvisamente il grosso ramo di un platano si è staccato dal tronco finendo su sette persone che sono rimaste ferite, fortunatamente non gravemente. Sul posto sono arrivate le ambulanze con a bordo il personale medico del 118 che ha prestato le prime cure ai feriti, tra cui anche due bambini, trasportandoli in ospedale.

Roma, ramo di platano cade su un’intera famiglia: ferite 7 persone

Poteva finire in tragedia una tranquilla serata d’estate trascorsa da una famiglia sulla banchina del Tevere nel corso della manifestazione “Notti sul Tevere” a Roma. Nella tarda serata di ieri, mercoledì 3 luglio, una famiglia seduta ad un tavolo all’altezza di Ponte Sisto è stata colpita da un ramo di platano staccatosi dal tronco dell’albero. In tutto ad essere stati colpiti dal ramo sono state seyye persone: la famiglia, composta da padre, madre, due figli (una bimba di 2 anni ed un neonato di tre mesi) ed un’amica e una coppia che era seduta al tavolo accanto. Sul posto sono subito arrivati i sanitari del 118 che hanno curato sul posto le persone ferite e le ha trasportate in ospedale. Come riportato dalla redazione Roma Today, il padre 34enne, ferito ad una gamba ha rifiutato il trasporto in ospedale per accompagnare i propri figli piccoli trasferiti all’ospedale Bambino Gesù in codice verde la bimba di 2 anni e in codice giallo il neonato di tre mesi. Al Bambino Gesù sono state medicate anche la mamma di 30 anni, colpita alla testa, e l’amica 24enne. La coppia, un uomo di 43 anni ed una donna di 41, che era seduta al tavolo accanto alla famiglia è stata portata all’ospedale Santo Spirito in codice verde. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l’area, gli agenti della la polizia di stato e la polizia locale.

Leggi anche —> I parenti stavano organizzando il funerale poi l’incredibile avvenimento