(Getty Images)

Pasta, allarme pesticidi: la lista delle marche da evitare

Secondo un servizio di Max Laudadio a Striscia la Notizia, in Italia ci sono molti marchi di pasta che sono stati contaminate da pesticidi, e il primo tra questi è il glifosato. Dal servizio è emerso che alcuni marchi hanno un livello fuori norma di glifosato, come quelle che provengono dagli Stati Uniti o dal Canada. Dall’analisi di pasta di diversi marchi distribuiti in grandi quantità è emerso che molti ingredienti sono oltre il limite. Questo allarme è patito dall’inchiesta de Il Salvagente, che ha analizzato 23 marchi e ha pubblicato i dati. Così, su 23 marchi sono state fatte le analisi e questi sono i risultati:

Rita Dalla Chiesa spietata: La verità su Forum –> LEGGI QUI

Meteo, le previsioni parlano chiaro: vacanze rovinate –> LEGGI QUI

 

De Cecco voto: 9,8  – De Cecco integrale voto: 9,6 – Voiello 100% grano aureo: Voto 9,5. La Molisana 9,5. Queste fanno parte di quelle del giudizio ottimo. Nella fascia ottima abbiamo Alce Nero Bio, Garofalo integrale, Rummo Bio integrale, De Cecco Bio, Coop Bio, Buitoni. In quella buona abbiamo la Barilla Bio. Tra le medie abbiamo Barilla 5 cereali, garofalo, esselunga, Barilla, divella, coop, granoro, la molisana integrale. Mediocre invece Del Verde. Le scarse ne sono due: Combino (LIDL) e tre Muilini (Eurospin).