Vettel come Schumacher, il gesto è da campione vero (VIDEO)

0
1243
Sebastian Vettel e Michael Schumacher
Sebastian Vettel e Michael Schumacher (Getty Images)

F1 | Vettel come Schumacher, il gesto è da campione vero (VIDEO)

Criticato e spesso schiacciato da un paragone che distruggerebbe chiunque, Sebastian Vettel non è stato di certo agevolato dalla fortuna in questa stagione. Per la seconda volta consecutiva, infatti, un problema in Q3 lo ha costretto a partire da metà gruppo.

In casa Ferrari ieri hanno fatto di tutto per rispedire il campione tedesco in pista, ma non ci sono riusciti e a circa 4 minuti dal termine dell’ultima sessione di qualifiche hanno avvisato Vettel che non sarebbe ripartito.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Schumi fece lo stesso nel 2006

In quel momento l’ex Red Bull ha dato decisamente il meglio di sé rendendosi protagonista di uno dei gesti più belli di questa stagione. Seb sceso dalla vettura, seppur deluso, si è preoccupato di rincuorare e ringraziare tutti i suoi meccanici per il lavoro svolto sino a quel momento.

Il gesto in questione non può non richiamare alla mente quanto fatto spesso da Schumacher nei momenti difficili della Ferrari. In particolare a Suzuka nel 2006, dopo il cedimento del motore che di fatto buttò fuori il tedesco da un possibile 8° titolo, tornato ai box, Michael abbracciò tutti i suoi meccanici ringraziandoli per quanto fatto.

Per una volta concedeteci di abbracciare virtualmente Seb, un pilota di grande valore troppo spesso bistrattato che ieri ha ha fatto il gesto giusto al momento giusto. Quegli abbracci e quelle pacche sulle spalle saranno sicuramente benzina nel cuore degli uomini in Rosso che lavorano sempre con grande passione a questa vettura. Vettel è uno degli ultimi pezzi di quel cuore Ferrari che tanto manca probabilmente oggi dai vertici della Rossa. Bravo Seb.

Antonio Russo