MotoGP Assen: Vinales in paradiso, Rossi all’inferno

0
341
MotoGP - Marquez e Vinales
MotoGP – Marquez e Vinales (Getty Images)

MotoGP | GP Assen: Vinales in paradiso, Rossi all’inferno

Gara spettacolare in MotoGP con una lunga battaglia che ha visto protagonisti Maverick Vinales e Marc Marquez, che da metà gara hanno dimostrato di avere un passo completamente diverso rispetto alla concorrenza. Nella prima parte la gara è stata dominata da Quartararo che alla fine si è dovuto accontentare però “solo” del terzo posto.

Ancora una caduta, invece, per Valentino Rossi che ha colleziona il 3° ritiro consecutivo. Grande partenza, invece, per le due Suzuki che hanno dominato per i primi giri salvo poi perdere Rins quasi subito per una caduta. Crollo nel finale, invece, per Mir che dopo essere stato nei primi 5 per quasi tutta la gara ha chiuso solo 8°.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Grande gara per Iannone

Giornata nera per le Ducati calate tanto nel finale. Dovizioso è arrivato 4° e Petrucci 6° sopravanzato all’ultimo respiro da un ottimo Franco Morbidelli. Gara speciale, invece, per Maverick Vinales che dopo aver lottato per larghi tratti con Marquez negli ultimi giri ha preso letteralmente il largo conquistando una vittoria che mancava dalla scorsa stagione.

Buona prestazione anche per Cal Crutchlow che ha chiuso 7°. Ritiro, invece, per Zarco. Da sottolineare la 10a piazza di un Andrea Iannone finalmente tra i big con un’Aprilia che forse si sta incamminando verso la strada giusta per essere a livello dei top team.

Antonio Russo