Valentino Rossi e Sky: possibile il divorzio, ma c’è già il rimpiazzo

0
2110
Sky VR46 - Team di Valentino Rossi
Sky VR46 – Team di Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi e Sky: possibile il divorzio, ma c’è già il rimpiazzo

Valentino Rossi e Sky hanno da sempre un rapporto speciale consolidato dal fatto che il team del Dottore ha come main sponsor proprio il marchio della pay tv. Questa partnership dura ormai da 7 anni e ha portato benefici a entrambi con eventi creati appositamente per il team del 46.

Nei giorni scorsi sono partite le trattative per il rinnovo della partnership che però non sembra per niente scontata. La notizia, data dal collega Maurizio Bruscolini durante la trasmissione Paddock, ha trovato quest’oggi ampio respiro su diversi quotidiani nazionali.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Pronta Monster a prendere il posto di Sky

Sky, che dall’ottobre 2018 è stata acquistata dal colosso americano Comcast, starebbe rivedendo un po’ tutti i propri piani. L’impegno nel Motomondiale come sponsor porta via tantissimi soldi a Sky che è impegnata anche in MotoGP con Aprilia. Moto2 e Moto3 non offrono grandissima visibilità al colosso televisivo che potrebbe decidere di tagliare le proprie spese lasciando proprio il team di Valentino Rossi.

Naturalmente il Dottore non resterebbe di certo a bocca asciutta. Non è un mistero, infatti, che fuori la porta del 46 ci sia la fila per sponsorizzare la sua squadra. In particolare la Monster, già sponsor del rider di Tavullia in MotoGP potrebbe prendere possesso anche delle livree del VR46.

La situazione è ancora in divenire, ma potrebbe presto diventare realtà. Sicuramente entro il prossimo mese verrà delineato il tutto per dare modo così al Dottore e ai suoi collaboratori di trovare la migliore soluzione in vista della prossima stagione.

Antonio Russo