photo Instagram

MotoGP Assen, Prove Libere 2: tempi e classifica finale

La seconda sessione di prove libere del GP di Assen si apre senza Jorge Lorenzo, costretto in ospedale per eseguire ulteriori aggiornamenti dopo l’incidente in curva 7 rimediato nelle FP1. Il maiorchino era reduce da una doppia caduta in Catalunya meno di due settimane, che lo hanno costretto ad arrivare in Olanda con un dolore al collo e alla spalla che però non destavano particolari preoccupazioni. Nel corso delle FP2 arriva la notizia di una frattura vertebrale che costringerà il pilota Repsol Honda a restare fuori per diverse settimane.

Ancora una volta le Yamaha M1 di Maverick Vinales (sfiora il record del circuito) e Fabio Quartararo si mostrano le più veloci sul giro secco, complice anche un circuito che esalta l’agilità nei cambi direzione, uno dei punto forti della moto di Iwata. Inseguono le Ducati di Danilo Petrucci e Andrea Dovizioso, rispettivamente a tre e cinque decimi dal best lap di Maverick.

Ottima prestazione anche di Andrea Iannone che riesce a piazzarsi nei primi dieci, prima di riportare una caduta nei minuti finali delle FP2. 9° Valentino Rossi che ha lavorato su confronti aerodinamici sin dal mattino. Nella giornata di sabato sarà Stefan Bradl a sostituire Jorge Lorenzo in sella alla RC213V ufficiale.

1
12
M. VIÑALES
1:32.638
2
20
F. QUARTARARO
+0.180
3
9
D. PETRUCCI
+0.314
4
4
A. DOVIZIOSO
+0.585
5
42
A. RINS
+0.667
6
29
A. IANNONE
+0.717
7
93
M. MARQUEZ
+0.775
8
36
J. MIR
+0.777
9
46
V. ROSSI
+0.879
10
35
C. CRUTCHLOW
+1.089