La Rodriguez attacca Iannone. Risponde il fratello Angelo

0
1195
Andrea Iannone
Getty Images

La Rodriguez attacca Iannone. La risposta di suo fratello Angelo

La love story ‘social’ tra Andrea Iannone e Giulia De Lellis prosegue senza sosta. Dopo la sua prima comparsa nel paddock al Montmelò, la nota influencer si immortala nella Ferrari del pilota MotoGP e lo prende un po’ in giro. “Sono ore, forse giorni, che sono in macchina a 68 gradi. Se Andrea non torna subito faccio un danno. Ora vi mando la mia posizione – ha detto – Siccome a lui piace tanto che gli altri toccano le sue cose, se per favore qualcuno vuole venire a toccare un po’ la macchina.”

Giulia e Andrea, insomma, sono sempre più complici e inseparabili, tant’è che la ex gieffina ha seguito il suo lui anche ad Assen. Era stata la rivista “Spy”, due settimane fa, a rivelare la frequentazione tra i due, già noti al gossip per le rispettive love story con Andrea Damante (ex tronista di ‘Uomini e Donne’) e con Belen Rodriguez (oggi di nuovo legata all’ex marito Stefano De Martino). Ora resta da vedere se la passione durerà o si fermerà ad essere un fuoco di paglia.

Cecilia Rodriguez attacca Iannone e Giulia

Intanto dalla ex famiglia Rodriguez ci pensa Cecilia a mettere benzina sul fuoco della passione estiva. La sorella di Belen ha condiviso la casa del GF con Giulia e pare non scorra buon sangue… “Tutti nelle interviste dicono: ‘Che belli!” o “Auguri e figli maschi!”, nel senso che mai nessuno si espone veramente con il parere più sincero, con quello che pensa. Io sono sicura che si troveranno bene, benissimo, perché sono della stessa altezza. Anzi, come dite voi qui in Italia, sono alti ‘un metro e una banana’. Precisi precisi, lo scriva! Mi prendo la responsabilità di quello che dico. In Italia ho sempre sentito dire questa frase e non è mai morto nessuno. Per me loro sono perfetti insieme anche per questo motivo”.

A rispondere a Cecilia ci pensa il fratello Angelo in una storia su Instagram: “Per chi ha il culo collegato alla bocca… Andate al mare che lo rinfrescate“. Anche se i diretti interessati non sono citati, il riferimento alla Rodriguez è abbastanza palese.