Demolito il ponte della tragedia: il boato è stato fortissimo – VIDEO

0
90

Stamane è stato demolito, ad undici mesi dalla strage dello scorso agosto, il ponte Morandi con una delicatissima operazione guidata dall’Esercito.

Ad undici mesi dalla tragedia del crollo del Ponte Morandi dello scorso 14 agosto, il ponte è stato demolito. L’operazione del 9° ReggimentoCol Moschin” dell’Esercito è scattata alle 9:37 di stamane con diverse cariche di dinamite, per un totale di oltre un centinaio di tonnellate, piazzate su piloni e stralli delle pile 10 e 11 dell’ex viadotto. Dopo l’operazione, durata sei secondi e studiata a tavolino in modo da evitare ulteriori danni alla zona circostante, adesso può scattare la ricostruzione. Sulla demolizione è intervenuto il ministro dell’Interno Matteo Salvini che sul proprio profilo Facebook ha scritto: “Con l’abbattimento di questa mattina, Genova ha dato una lezione al mondo intero, perché è stata un’opera ingegneristica eccezionale. Quando siamo messi nelle condizioni di competere a parità con gli altri noi Italiani non temiamo rivali. Ora la ricostruzione riparte da qui, a Fincantieri, con i primi pezzi del ‘Ponte per Genova’. Avanti tutta!

Con l'abbattimento di questa mattina, Genova ha dato una lezione al mondo intero, perché è stata un'opera ingegneristica…

Pubblicato da Matteo Salvini su Venerdì 28 giugno 2019

 

Leggi anche —> Genova, ponte Morandi: segui l’abbattimento in diretta LIVE