(Image by Motor1)

Il futuro della R8 è ancora incerto e Audi non ha ancora deciso cosa fare con la sua ammiraglia sportiva.

Potrebbe abbandonare la combustione per una versione completamente elettrica come la sfortunata R8 E-Tron da milioni di dollari o potrebbe essere abbandonata del tutto senza un successore diretto che prenda il suo posto. Ora, sembra che ci sia anche un terzo scenario da tenere in considerazione, dato che la divisione Audi Sport ha espresso il suo interesse a mantenere in vita il glorioso V10 per la terza generazione della supercar.

In un’intervista con ‘Autocar‘, l’amministratore delegato della divisione, Oliver Hoffmann, ha detto che stanno facendo del loro meglio per convincere i dirigenti a mantenere l’alto numero di giri da 5,2 litri per la R8:

Stiamo lottando per il V10, ma [per la prossima generazione] è più o meno una questione di ICE o di elettrificazione, e che tipo di motore gli è utile“.

Visto che le leggi sulle emissioni stanno diventando sempre più severe in Europa, corroborato dal fatto che la supercar è un prodotto a basso consumo, potrebbe non valere la pena mantenere il motore della vecchia scuola.

V10 o no, la prossima iterazione della R8 è presumibilmente prevista per il 2022 e c’è una possibilità di vedere una variante 5.2 FSI come edizione speciale a tiratura limitata venduta insieme al normale modello elettrico. Con Lamborghini che dovrebbe mantenere il motore per il successore della Huracan, significa che il Gruppo Volkswagen non rinuncerà al motore nel prossimo futuro.

Hoffmann afferma infatti che Audi Sport e Lamborghinistanno lavorando a stretto contatto” per condividere i costi di sviluppo. Dato che R8 e Huracan (e l’Italdesign Zerouno a tiratura limitata) hanno così tanto in comune, è probabile che i loro successori condivideranno ancora una volta molti dei componenti hardware. Lamborghini preferirà probabilmente elettrificare il suo V10 rendendolo parte di un powertrain ibrido, quindi non saremo troppo sorpresi se Audi dovesse fare lo stesso.

Nel frattempo, Hoffmann ha ribadito il piano di Audi Sport per le versioni più hardcore dell’attuale R8, una delle quali sarà presentata in anteprima la prossima settimana al Goodwood Festival of Speed.