Max Biaggi
Max Biaggi (Getty Images)

MotoGP | Max Biaggi compie 48 anni, dai duelli con Rossi ai titoli in SBK

Per anni Max Biaggi e Valentino Rossi hanno spaccato a metà il cuore degli italiani tra chi tifava per uno e chi per l’altro. I due hanno rappresentato probabilmente la massima espressione motociclistica che ha saputo partorire il nostro paese negli ultimi 20 anni. Entrambi nei loro anni d’oro hanno dato vita a delle battaglie spettacolari.

Il rider romano esordì nel Motomondiale nel 1991 in classe 250. Nella sua seconda stagione Biaggi portò subito a casa la sua prima vittoria e nel 1994 arrivò per lui il primo di ben 4 titoli iridati consecutivi in 250 che lo hanno eletto, al pari di Phil Read, primatista per numero di Mondiali in tale categoria.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Tra MotoGP e SBK

Il pilota capitolino passò poi nel 1999 in 500 dove però non riuscirà mai a portare a casa il Mondiale salvo però offrire al pubblico, come dicevamo poco sopra, duelli a dir poco spettacolari con Valentino Rossi. Alla fine del 2005, dopo una stagione deludente con Honda decise di lasciare il Motomondiale con un bilancio di 42 vittorie, 111 podi e 56 pole.

Nel 2007 approdò poi in SBK dove nel 2010 e nel 2012 ha conquistato ben 2 titoli Mondiali riuscendo così a fregiarsi della corona iridata sia tra i prototipi che tra le derivate di serie, impresa compiuta prima di lui solo da John Kocinski.

Proprio dopo quest’ultima affermazione mondiale Max Biaggi, a 41 anni suonati, decise di lasciare il mondo agonistico che conta con un bilancio in SBK di: 21 vittorie, 71 podi e 5 pole. Oggi il rider capitolino è ambasciatore di Aprilia nel mondo e soprattutto titolare di un proprio team, il Max Racing Team, che da questa stagione è protagonista anche in Moto3. Oggi Biaggi compie 48 anni e noi di Tuttomotoriweb.com volevamo fargli i nostri più sentiti auguri.

Antonio Russo