Andrea Dovizioso
Andrea Dovizioso (Getty Images)

MotoGP | Andrea Dovizioso: “Non piangiamoci addosso, ecco cosa penso di Assen”

Andrea Dovizioso è pronto a scendere nuovamente in pista per provare a rincorrere un Mondiale, che d’improvviso, dopo lo strike di Lorenzo in Spagna, si è maledettamente complicato. Il rider italiano ad Assen, con l’eccezione di un 2° posto portato a casa nel 2014 negli ultimi anni non è mai riuscito a fare risultati degni di nota. In particolare nella passata stagione dopo una gara di gruppone chiuse 4° a causa di un’intensa lotta nel finale con Valentino Rossi che fece perdere posizioni a entrambi.

In vista della prossima gara Andrea Dovizioso ha così dichiarato: “Non c’è tempo per lamentarsi dei punti persi a Barcellona e bisogna approcciare ogni gara lavorando duramente come abbiamo fatto fin ad ora. Penso che stiamo dimostrando una grande competitività e, anche se ci sono sempre degli aspetti da migliorare, siamo molto veloci”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Petrucci positivo in vista del prossimo GP

Il pilota italiano ha poi proseguito: “Assen non è una pista particolarmente favorevole alla nostra moto e le condizioni meteo lì rappresentano sempre una variabile complessa da gestire, ma in ogni caso abbiamo già dimostrato di essere capaci di migliorare il nostro livello di competitività nell’arco del weekend di gara anche in circuiti sulla carta meno ideali per noi. Dobbiamo restare calmi e concentrati, affrontando una gara alla volta, perché il campionato è ancora lungo”.

A fargli eco anche il compagno di team Danilo Petrucci: “Ho sempre avuto buone sensazioni ad Assen, è una delle mie piste preferite nonostante sulla carta non sembri essere la più adatta per la nostra moto. Sto attraversando un momento positivo, quindi voglio innanzitutto essere competitivo e continuare a lottare per il podio, come ho fatto nelle ultime gare”.

Antonio Russo