Alvaro Bautista: “Ducati? Voglio restare, ma non so se in MotoGP o SBK”

Alvaro Bautista
Alvaro Bautista (Getty Images)

SBK | Alvaro Bautista: “Ducati? Voglio restare, ma non so se in MotoGP o SBK”

Alvaro Bautista approdato in SBK con la Panigale V4 ha subito dimostrato tutto il suo valore diventando improvvisamente il candidato numero uno per il titolo. La battaglia con Rea sinora ha entusiasmato i fan, ma lo spagnolo sembra avere le intenzioni chiare per il futuro e vuole ritornare in MotoGP.

Come riportato da “Motorsport.com”, Alvaro Bautista ha così commentato la situazione attuale: “A me personalmente piacerebbe restare in Ducati, ma non so ancora se nel Campionato del Mondo SBK o in MotoGP. A Borgo Panigale sono felici dei piloti del Motomondiale e anche di me in SBK. In ogni caso dovremo valutare bene tutto il programma tecnico in vista del prossimo anno”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Bautista diviso tra SBK e MotoGP

Il rider spagnolo, infine ha così concluso: “Io spero che riusciremo a trovare presto un accordo entro la fine di questo mese. Per me è meglio perché così potrò concentrarmi sulle gare senza pensare a questo genere di cose. Voglio pensare solo alla pista”.

L’impressione è che si vada verso una riconferma di Alvaro Bautista in SBK anche nella prossima stagione. Il connubio tra lo spagnolo e la Ducati sinora sta funzionando e nel Motomondiale, fermo restando l’intoccabile Dovizioso, Petrucci ha decisamente soddisfatto le attese e sembra essersi guadagnato la sella anche per la prossima annata.

Insomma a Borgo Panigale dovrebbe restare tutto congelato come nel 2019 anche per il prossimo anno. Bautista però ha tantissime offerte anche dalla SBK e per Ducati sarà complicato provarlo a tenere per un’altra stagione, ma i buoni rapporti con Battistella (manager anche di Dovizioso) dovrebbero facilitare il tutto.

Antonio Russo