(websource)

Top Gear‘ riunisce un’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, una BMW M3, una Mercedes-AMG C63 S e una Tesla Model 3 Performance per una gara di accelerazione per testare la berlina elettrica americana contro tre delle più importanti quattro porte ad alte prestazioni europee. I risultati sono molto interessanti da vedere.

Chris Harris, ospite di ‘Top Gear’, è al volante della Tesla. Questa gara si basa su di un tracciato lungo 800 m per mettere ancor più in difficoltà la Model 3. Secondo Harris, le auto elettriche tendono a rimanere indietro al di sopra dei 160 chilometri all’ora, quindi vuole vedere come si comporta questa Tesla.

Quando inizia la prova, il piano di Harris di estendere la distanza di gara ha molto senso. La Model 3 si allontana dalla linea di partenza per prendere una posizione di vantaggio sui concorrenti europei. Se la corsa si fosse conclusa ai 400 m, la Tesla avrebbe ottenuto una facile vittoria.

Tuttavia, la gara di accelerazione continua, e le cose iniziano ad essere competitive. Le macchine a combustione iniziano a riprendere la Model 3.

Alla fine, Harris descrive la Model 3 come un “AK-47 travestito da coltello per il burro” a causa del suo aspetto esterno senza pretese rispetto allo stile aggressivo dei modelli europei. Nonostante lo stile modesto, la Tesla è in grado di gareggiare con qualsiasi altra berlina in commercio.

Ecco il video: