Terribile schianto sulla regionale: spezzata la vita di due giovani ragazzi

0
97
Incidente Fi-Pi-Li
L’Incidente sulla Fi-Pi-Li (foto dal web)

Due ragazzi di 28 e 29 anni sono morti in un incidente stradale consumatosi alle prime luci dell’alba di ieri sulla Firenze-Pisa-Livorno. Ferito anche il conducente di un altro veicolo.

Alle prime luci dell’alba di ieri, domenica 23 giugno, in un incidente stradale sulla strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno, due giovani ragazzi hanno perso la vita. Nel violento impatto sono rimaste coinvolte tre automobili che si sarebbero scontrate tra Montopoli e Santa Croce sull’Arno, in provincia di Pisa. Su uno dei tre veicoli coinvolti, una Volkswagen Polo, viaggiano Edoardo Castellani di 29 anni e Federico Pelucchini, di 28, che purtroppo sono morti nell’impatto. Secondo una prima ricostruzione, il conducente della Polo non si sarebbe accorto delle due auto ferme in corsia di marcia a causa di un tamponamento piombando su di esse. Sul luogo dell’incidente sono subito intervenuti i sanitari del 118 che purtroppo non hanno potuto far nulla per i due ragazzi. Ferito anche un uomo che si trovava a bordo di uno degli altri due veicoli, soccorso dagli operatori sanitari e trasportato in ospedale.

Terribile incidente sulla Fi-Pi-Li: morti due ragazzi di 28 e 29 anni

In uno schianto terribile, consumatosi ieri mattina sulla strada che mette in collegamento Firenze, Pisa e Livorno, due ragazzi di 29 e 28 anni hanno perso la vita. Le due vittime, Edoardo Castellani e Federico Pelucchini, entrambi di Empoli ma residenti a Lastra a Signa (Firenze) rientravano da una serata trascorsa in discoteca. Secondo una prima ricostruzione effettuata dagli agenti della Polizia Stradale che si è occupata dei rilievi, i due ragazzi a bordo di una Volkswagen Polo non si sarebbero accorti di due auto, una Golf ed una Megane, che si erano fermate in corsia di marcia a causa di un tamponamento, piombando su di esse e ribaltandosi all’altezza del chilometro 39 in direzione Firenze. Immediatamente sono intervenuti sul posto i soccorsi del 118 che hanno provato a rianimare, ma inutilmente i due ragazzi per cui non c’è stato nulla da fare. Ferito anche il conducente della Golf, un ragazzo di 26 anni che è stato trasportato dal personale medico in ospedale. Illesi i componenti di una famiglia che erano a bordo della Megane.  Intervenuti anche i vigili del fuoco e gli agenti della Polizia stradale che si sono occupati dei rilievi per cercare di ricostruire l’esatta dinamica del terribile incidente. A causare l’incidente potrebbe essere stata l’alta velocità a cui viaggiava la Polo, ma tale ipotesi è ancora da accertare.

Leggi anche —> Tragedia sulle strade in mattinata: terribile il bilancio