(Image by Motor1)

La nostalgia è una perfetta strategia di marketing. Cose che ricordano i bei vecchi tempi sono sempre ben accetti, anche nelle auto. Soprattutto nelle auto.

Entra a far parte della Porsche Heritage Design Strategy – una collaborazione tra la Porsche Exclusive Manufaktur e il reparto design “Style Porsche”. L’obiettivo? Reinterpretare i modelli 911 con elementi iconografici nelle versioni moderne delle sue vetture.

Abbiamo dato un’occhiata all’Heritage Design Package attraverso la 911 Speedster che è stata presentata al New York Auto Show. È un’anteprima dei veicoli lifestyle che Porsche vuole creare, e solo guardando le immagini del salone dell’auto non possiamo dire di non essere entusiasti.

L’anno prossimo, tuttavia, Porsche aggiungerà modelli speciali con l’Heritage Design Package. Alcuni elementi dei decenni precedenti saranno disponibili per la 911 come parte del pacchetto.

Per noi è fondamentale trasportare i valori del marchio nel futuro. I modelli Heritage Design rappresentano un’aggiunta intenzionale ai veicoli ibridi ed elettrici contemporanei, nell’ambito dei quali le innovazioni tecniche sono al centro dell’attenzione“, afferma Boris Apenbrink, Director Exclusive Manufaktur Vehicles di Porsche AG.

Cosa c’è di speciale nel pacchetto Porsche Heritage Design Package? Oltre alla speciale verniciatura, queste vetture contengono tessuti pregiati per mettere in risalto gli interni. Elementi come il velluto a coste, il motivo Pepita, il motivo Pasha o il tartan vengono ridisegnati per adattarsi a determinati modelli. “Vecchie carte colori e dotazioni, veicoli da museo, elementi di design dell’epoca corrispondente – tutto questo ci ha ispirato per reinterpretare il linguaggio del design del passato“, ha dichiarato Ivo van Hulten, direttore dell’Interior Design Style Porsche.

Per abbinare gli interni della nuova Porsche con il pacchetto Heritage Design Package, Porsche Design sta sviluppando anche orologi abbinati in esclusiva per i proprietari.