Sandra Milo
Sandra Milo (Getty Images)

Lo scorso aprile Sandra Milo, ospite a Verissimo, aveva rilasciato in lacrime un’intervista nella quale aveva parlato dei suoi problemi con il fisco e di aver pensato addirittura al suicidio. Pare che ora per la nota attrice ci siano buone notizie.

Lo scorso aprile Sandra Milo, ospite di Verissimo, aveva spiazzato tutti con la sua intervista, lasciando senza parole anche la conduttrice del programma Silvia Toffanin. La nota attrice aveva, infatti, dichiarato di aver pensato al suicidio a seguito dei suoi enormi problemi con il fisco: “Lo Stato mi ha chiesto 3 milioni di euro, poi, accorgendosi dell’errore è sceso a 850.000 euro, che sono comunque moltissimi soldi. Lavoro, lavoro ma non guadagno niente perché va tutto all’Agenzia delle Entrate. Mi hanno confiscato tutto“. Queste le parole della Milo, che oggi però sembrerebbe poter tirare un sospiro di sollievo. Come da lei stessa dichiarato in un’intervista rilasciata al settimanale Spy, infatti, la sua posizione con il fisco potrebbe essersi nettamente definita tramite un accordo.

L’intervista a Spy: possibile accordo con il fisco per Sandra Milo

Pare che i problemi di Sandra Milo con il fisco siano terminati. Dopo la straziante intervista rilasciata a Silvia Toffanin, durante la quale ha reso noto di aver pensato al suicidio, ora la nota attrice sembra sia riuscita a trovare un accordo con l’Agenzia delle Entrate. A renderlo noto è la stessa Sandra Milo, la quale tramite un’intervista concessa al settimanale Spy, ha parlato del tragico periodo che stava vivendo e che ora sembrerebbe essere giunto al termine. La nota attrice ha, dapprima, voluto premettere i motivi per i quali ad aprile, ospite a Verissimo, aveva deciso di parlare del suo pensiero suicida: “Stavo vivendo un momento terribile e mi sono sfogata. Mi è venuto spontaneo e anche Silvia Toffanin è stata colta di sorpresa. Stavo vivendo un dramma pazzesco. Mi avevano sequestrato tutto – dice Sandra Milo a Spy- e non potevo più lavorare perché tutto quello che guadagnavo andava al fisco, al 100%. Ero disperata, non sapevo come andare avanti. Non avevo più nulla e quello che potevo guadagnare non mi apparteneva”. La nota attrice ha poi concluso facendo sapere che finalmente la situazione sta migliorando: pare, infatti, che la Milo sia riuscita a trovare un accordo con il fisco e che non vengano più effettuate trattenute sui suoi guadagni: “Tante persone mi hanno aiutato e la situazione si è tranquillizzata. Mi hanno revocato il sequestro su quello che guadagno e andremo avanti verso un accordo per stabilire un’equa cifra che pagherò ratealmente” . L’intervista si è conclusa con l’attrice che ha tirato un sospiro di sollievo: “Ho ancora una possibilità di vita!“.

Leggi anche —> Selvaggia Lucarelli smentisce Marco Carta: svelato il contenuto di un’e-mail