Aveva dei lividi sul corpo, piccola di otto mesi trovata morta

Gli agenti della squadra Mobile di Salerno e quelli del commissariato di Nocera Inferiore al momento sono impegnati in un caso di cronaca molto grave che ha a che fare con una bambina di otto mesi che ha perso tragicamente la vita nell’agro nocerino sarnese, in provincia di Salerno. Solo una volta arrivata all’ospedale Umberto I è stato dichiarato irrimediabilmente il suo decesso. 

Gli agenti e il commissariato stanno cercando di fare luce e di indagare, hanno interrogato infatti i genitori, i sanitari intervenuti e i vicini di casa. I dubbi sulla sua morte sono inevitabili dal momento in cui sul corpicino della bambina sono stati trovati dei lividi sospetti.

Al momento non è per niente chiaro com’è morta la bambina, ma un grande passo avanti nelle indagini si potrebbe avere dai risultati ottenuti dell’esame del medico regale sul corpo della bimba. Il paese è in lutto per quanto accaduto, la morte della bambina ha sconvolto tutti e ora tutti i cittadini sono con il fiato sospeso ad aspettare che gli agenti scoprano qualcosa in più sulla piccola che ha perso la vita in così tenera età e per chissà quale assurda ragione.