Marc Marquez tira un sospiro di sollievo, il suo record è salvo

0
214
Marc Marquez
Marc Marquez (Getty Images)

MotoGP | Marc Marquez tira un sospiro di sollievo, il suo record è salvo

Mancano ancora tre giorni al traguardo, ma visto che da qui a 3 giorni non ci saranno altre gare Marc Marquez può stappare una piccola bottiglia di champagne e festeggiare il salvataggio di un suo storico record. Il rider spagnolo, infatti, dal 23 giugno potrà essere certo, almeno per un altro anno, di essere il più giovane vincitore di sempre in MotoGP.

Attualmente il primato fissato da Marc Marquez è di un successo nella classe regina del Motomondiale griffato a 20 anni e 63 giorni ad Austin. Il rider spagnolo lo strappò il 21 aprile 2013 a Freddie Spencer, che precedentemente aveva vinto nel 1982 a 20 anni e 196 giorni.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Niente record per Quartararo

Proprio questo record però in questa stagione era stato messo seriamente a rischio dalla presenza sulla griglia di partenza di Fabio Quartararo. Il francese, infatti, ha cominciato questa annata in Qatar che aveva solo 19 anni e 324 giorni. Dal 23 giugno, invece, il rider della Yamaha avrà 20 anni e 64 giorni e quindi non potrà più battere il record di Marc Marquez.

Il destino ha voluto che proprio domenica scorsa, ultima opportunità per il francese di strappare il record allo spagnolo, Quartararo arrivasse 2° alle spalle di Marquez. Per ora il primato è salvo, ma le nuove leve spingono sempre di più il piede sull’acceleratore anno dopo anno. Marquez è avvisato.

Antonio Russo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Buen ambiente rodeado de estos fenómenos en el #OakleyMTBchallenge! 🚵🏼‍♂️ Good atmosphere with these great people at #OakleyMTBchallenge! @oakley

Un post condiviso da Marc Márquez (@marcmarquez93) in data: