Esami di maturità 2019: le tracce della prima prova

0
214

Al via gli esami di maturità 2019 con la prima prova di italiano, il Ministero dell’Istruzione subito dopo l’apertura dei plichi ha pubblicato sul sito le tracce proposte agli studenti.

Sono iniziati stamane i tanto attesi esami di maturità 2019 per centinaia di migliaia di studenti italiani. Da settimane si è provato ad ipotizzare quali potessero essere le tracce della prima prova scritta, quella di italiano, che sono state ufficializzate oggi dal Ministero. Ai 520.263 candidati toccherà scegliere una delle tre tipologie di tema previste dalla prova: tipologia AAnalisi e interpretazione di un testo letterario italiano“; tipologia BAnalisi e produzione di un testo argomentativo“; tipologia CRiflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità“.

Prima prova dell’esame di maturità, ecco le tracce pubblicate dal Miur

Alle 8:30 di stamane è stato aperto il plico tematico per la prima prova di italiano dell’esame di maturità 2019. A sostenerlo saranno 520.263 candidati che durante la prova, della durata di 6 ore, non potranno utilizzare smartphone, tablet e naturalmente i libri di testo, ma solo i dizionari. Le tracce svelate agli studenti stamane sono state poi successivamente pubblicate in una nota dal Miur (Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca) e sono divise in tre tipologie di tema. Ecco le tracce che avranno a disposizione gli studenti per svolgere la prima prova:

Tipologia A: Analisi e interpretazione di un testo letterario italiano
1.
 Giuseppe Ungaretti da “L’Allegria” in Il Porto Sepolto;
2. Leonardo Sciascia, Il giorno della civetta.

Tipologia B: Analisi e produzione di un testo argomentativo
1.
 Tomaso Montanari, Istruzioni per l’uso del futuro;
2. Steven Sloman – Philip Fernbach, L’illusione della conoscenza;
3. L’eredità del Novecento, partendo dall’introduzione di Corrado Stajano alla raccolta di saggi La cultura italiana del Novecento.

Tipologia C: Riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità
1.
 Partendo da un testo di commemorazione del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, ucciso in un attentato della mafia nel 1982, argomentare sui valori dell’antimafia, traendo spunto dal testo, dalle vicende che narra e dalle proprie considerazioni personali;
2. Tra sport e storia: una riflessione sul rapporto tra sport, storia e società partendo da un articolo sul ciclista Gino Bartali.

L’inizio degli esami è stato commentato da diversi politici, tra cui il premier Giuseppe Conte ed i vicepresidenti del Consiglio Matteo Salvini e Luigi Di Maio.

Leggi anche —> Futuro Mauro Icardi: l’enigmatico post su Instagram di Wanda Nara