Bambino di un mese muore durante il ricevimento di un matrimonio

0
885
bimba muore soffocata
Ambulanza (foto dal web)

Il piccolo Riccardo Murador, bambino di solo un mese, è morto a seguito di un arresto cardiaco la notte tra sabato 15 e domenica 16 giugno scorso durante un matrimonio.

Un bambino di solo un mese è deceduto nella notte tra il 15 ed il 16 giugno scorso, durante il matrimonio di una coppia di amici dei suoi genitori. La tragedia è avvenuta a Villa Fiorita di Monastier, Treviso. Il piccolo sarebbe morto a seguito di un arresto cardiaco: vani i numerosi tentativi di rianimazione.

Bambino di un mese muore durante un matrimonio: invitati sotto choc

Il piccolo Ricardo Murador, un mese di vita, e la sua famiglia erano originari di Salgareda, un piccolo comune in provincia di Treviso, in Veneto. Il bambino, insieme ai suoi genitori, si trovava a Villa Fiorita di Monastier dove si stava svolgendo il rinfresco delle nozze di alcuni amici. Il bambino, stando a quanto riportato da La Tribuna di Treviso, ha improvvisamente iniziato a sentirsi male durante i festeggiamenti, facendo fatica a respirare e mostrando tutti i sintomi di una crisi cardiaca.  Sul posto sono sopraggiunti i soccorsi, chiamati da uno degli invitati allo sposalizio, i quali hanno rilevato immediatamente che la situazione era gravissima. Il bambino è stato, quindi, trasportato d’urgenza all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso ma i tentativi di salvargli la vita sono stati vani: il cuore del piccolo Riccardo ha smesso di battere.

I genitori del bambino, Emanuele Murador e Sara Pezzutto, sono sotto choc a causa di quanto accaduto, non riuscendo a capacitarsi circa e cause del decesso. La giovane coppia, genitori di un altro bambino, è molto conosciuta a Salgaredo: lui un appassionato di calcio che lavora come tecnico in una azienda di sicurezza, lei impiegata presso un’azienda di Gorgo al Monticano. Sul corpo del piccolo è stata disposta un’autopsia a mezzo della quale si cercheranno di comprendere con esattezza le cause che hanno condotto alla morte del piccolo. Una volta eseguito l’esame, riporta la redazione di Oggi Treviso, sarà fissata la data del funerale che con tutta probabilità si terrà nella parrocchiale di Salgareda.

Leggi anche —> Bambina in rianimazione per un’infezione da tetano: non era vaccinata