facebook logo colore
Facebook (Getty Images)

Il creatore e Ceo di Facebook Mark Zuckerberg ha annunciato il lancio, che partirà dal prossimo anno, della nuova criptovaluta Libra.

Da tempo si parlava della possibilità di vedere una criptovaluta firmata Facebook ed oggi è arrivata l’ufficialità. Ad annunciarlo è stato lo stesso creatore e Ceo del più famoso social network al mondo, Mark Zuckerberg con un post pubblicato sul proprio profilo. La nuova moneta si chiamerà Libra e si baserà su una blockchain sicura ed open source, affidata ad un’associazione indipendente con sede a Ginevra. La criptovaluta potrà essere usata per pagamenti su diverse piattaforme.

Mark Zuckerberg annuncia la criptovaluta firmata Facebook: ecco Libra

Con un post pubblicato sul proprio profilo qualche ora fa, il creatore di Facebook Mark Zuckerberg ha annunciato il lancio di una nuova criptovaluta dal nome Libra. La nuova moneta digitale entrerà nel mercato digitale dalla metà del prossimo anno ed è stata pensata come la prima criptovaluta di massa per effettuare pagamenti su diverse piattaforme. Libra, progettata con un sistema molto simile al Bitcoin, ma, come descritto dallo stesso Zuckerberg, potrà essere usata per operazioni quotidiane come pagamenti su Uber, Spotify, Instagram o addirittura per inviare soldi ad un parente. La nuova moneta si baserà su una blockchain (un registro digitale delle transazioni) sicura ed open source che verrà affidata ad un’associazione no-profit indipendente con sede a Ginevra, in Svizzera, la Libra Association. La nuova criptovaluta sarà sostenuta da oltre dieci grandi soggetti finanziari, tra cui Visa, Mastercard, PayPal e Uber. “La missione – scrive Zuckerberg- è creare una infrastruttura finanziaria globale che serva a miliardi di persone in tutto il mondo. Vogliamo rendere l’invio e la ricezione di denaro semplice come l’invio di un messaggio o di una fotografia. Calibra consentirà a tutti gli utenti di inviare Libra a chiunque possieda uno smartphone senza costi aggiuntivi. Il tutto basato sulla tecnologia Blockchain: è decentralizzata, disponibile per chiunque abbia una connessione ad internet e resa sicura dalla crittografia“. Per quanto riguarda il suo valore, trattandosi di una criptovaluta, potrà variare in base alla nazione in cui è comprata o venduta, anche se la missione del gruppo sembra quella di creare un assetto in grado di far mantenere il valore il più costante possibile nel tempo.

Leggi anche —> Fermato dalla polizia Michel Platini: l’accusa è di corruzione -VIDEO

Today, Facebook is coming together with 27 organizations around the world to start the non-profit Libra Association and…

Pubblicato da Mark Zuckerberg su Martedì 18 giugno 2019