Meteo Italia, estate a rischio: venti freddi e grandine

Meteo pioggia
(Getty Images)

Il meteo di questa estate non promette bene e le prime avvisaglie si vedranno già questa settimana. Possibili temporali e forti grandinate si abbatteranno sulla penisola.

Sarà un’estate atipica, caratterizzata da un meteo instabile, più tipico della stagione primaverile. Nonostante la presenza dell’ormai noto Anticiclone delle Azzorre, molte regioni italiane non stanno ancora vivendo una stabile condizione meteorologica. Molto spesso temporali e forti grandinate si stanno abbattendo sul territorio a causa, come riportato da ilmeteo.it, di alcune immissioni di aria fredda. Nelle prossime ore il tempo si confermerà instabile soprattutto al nord fino a far registrare abbondanti precipitazioni accompagnate da venti freddi ed addirittura copiose grandinate.

METEO Inizio d’estate atipico: zone a rischio

Nelle ore centrali di oggi, su tutta Italia, segnatamente in Lombardia, Val d’Aosta e triveneto, inizieranno a formarsi nubi dense cariche d’acqua che comporteranno abbondanti precipitazioni, accompagnate da forti raffiche di vento ed in alcuni casi da grandinate copiose. Anche il litorale laziale e la dorsale appenninica potrebbero patire queste avverse condizioni meteorologiche: non è esclusa anche in quelle zone la possibilità di rovesci. La giornata di domani, seppur con minore probabilità, potrebbe anch’essa essere interessata da una manifesta instabilità nelle ore pomeridiane.

Pianificare le vacanze, considerati i presupposti, potrebbe essere un reale problema, considerato che con molta probabilità tutto il corso dell’estate sarà caratterizzato da repentini cambi di temperatura e possibili rovesci.   Di certo, come riportata Ilmeteo.it, a farne le spese saranno maggiormente coloro i quali hanno deciso di partire nel mese di agosto il quale quest’anno ha in serbo per i vacanzieri un tempo instabile con drastici abbassamenti delle temperature soprattutto nel finale. Sarà luglio, forse, a far tirare un sospiro di sollievo a chi ha deciso di trascorrere il proprio meritato riposo in spiaggia: il settimo mese dell’anno sarà, infatti, molto caldo tanto che con molta probabilità si registreranno temperature record oltre i 40°. Per non parlare della notte in cui è possibile che la colonnina di mercurio non scenda sotto i 30°, e questo di certo non è un fenomeno usuale.

Leggi anche —> METEO luglio e agosto: brutte notizie per i vacanzieri