Helmut Marko (©Getty Images)

F1 | Marko ammicca alla MotoGP: “Vogliamo Ezpeleta al vertice del Circus”

Probabilmente rimarrà soltanto un’idea, di certo il desiderio espresso da Helmut Marko farà discutere i rispettivi paddock. Secondo il talent scout della Red Bull per tornare ad appassionare la F1 avrebbe bisogno di un nuovo patron. Nella fattispecie per l’ex pilota austriaco quello ideale sarebbe Carmelo Ezpeleta, attualmente boss della Dorna, ente organizzatore della MotoGP.

Nella classe regina del motomondiale il problema del dominio di una squadra è già stato risolto. Per quanto riguarda il Circus, invece, non ci viene chiesto di non dare vantaggio a qualcun altro, ma di offrire ai fan uno spettacolo più bello“,  ha affermato il 75enne a F1i.com.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Ed è proprio perché nelle due ruote questo handicap per lo show è stato debellato, che l’uomo oscuro della scuderia energetica ha indicato nel responsabile della massima serie delle moto, il personaggio giusto per riportare il Grande Circo ai fasti di una volta.

In occasione del GP di Spagna  a cui ho presenziato ho avuto un colloquio con lui. Ciò che affligge la F1 sono le regole. A mio avviso Carmelo non avrebbe mai autorizzato una simile supremazia di un costruttore ed infatti nel motomondiale ha fatto in modo di aiutare tutte le equipe piccole. Diversamente, da noi, l’investimento finanziario richiesto per ridurre lo svantaggio dalla Mercedes continua ad essere enorme”, ha proseguito nella riflessione.

Passando invece alla cronaca e alle chance della Red Bull di battersi per il successo di tappa il prossimo weekend in Francia, Marko ha dichiarato: “Siamo ancora indietro in termini di performance pura, ma al Paul Ricard potremo godere di un motore nuovo. Non sarà una grossa evoluzione come quella di cui disporremo a Monza, tuttavia Honda sta dando il massimo per recuperare. A Sakura il banco lavora notte e giorno“, ha quindi concluso speranzoso.

Chiara Rainis