Tragico incidente sulla statale: un bambino muore sotto gli occhi del padre

0
5851
bimba muore soffocata
Ambulanza (foto dal web)

Un bambino di 7 anni ieri ha perso la vita in un incidente stradale sulla Nuova Porrettana alle porte di Bologna mentre si trovava a bordo di un’auto guidata dal padre.

Una tragedia si è consumata nella mattinata di ieri, sabato 15 giugno, alle porte di Bologna. Sulla strada statale Nuova Porrettana nei pressi di Pontecchio, frazione di Sasso Marconi (Bologna), un’auto si è scontrata con un furgone parcheggiato a bordo strada per i lavori e successivamente contro la barriera metallica che delimita la carreggiata. Nel violentissimo incidente ha perso la vita un bambino di 7 anni che si trovava a bordo dell’automobile guidata dal padre, il quale è rimasto ferito, ma le sue condizioni non sembrerebbero essere gravi. Inutile l’intervento dei soccorsi giunti sul posto che non ha potuto far nulla per il piccolo di cui è stato possibile solo constatarne il decesso.

Tragedia sulla statale alle porte di Bologna: muore bambino di 7 anni

Un violento impatto è constatato la vita ad un bambino di 7 anni nella tarda mattinata di ieri, sabato 15 giugno. Intorno alle 11:30, secondo una prima ricostruzione riportata dalla redazione Bologna Today, un’auto, una Toyota Rav 4, che stava percorrendo la strada statale Nuova Porrettana a Pontecchio, frazione di Sasso Marconi (Bologna), ha urtato un camioncino degli addetti alla manutenzione del fermo a bordo strada e poi successivamente la barriera che delimita la carreggiata. Nel violento incidente, le cui cause sono ancora in fase di accertamento, il bambino di 7 anni che si trovava a bordo del Rav 4, guidato dal papà, Luigi Dordei, giocatore di basket 37enne che ha militato anche in Serie A, ha perso la vita. Sul posto sono immediatamente arrivati i soccorsi del 118 con un’ambulanza, un’automedica e l’elisoccorso, ma purtroppo per il piccolo Federico non c’era più nulla da fare ed il personale medico ha potuto solo constatarne il decesso. Il padre della vittima è rimasto ferito ed è stato soccorso dai sanitari, ma le sue condizioni non sembrano essere gravi. Come riportato da Bologna Today, il piccolo Federico era legato regolarmente al seggiolino della vettura, ma purtroppo non è bastato a salvargli la vita. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco, i Carabinieri e gli agenti della Polizia Locale che hanno provveduto ai rivivevi del caso e stanno cercando di ricostruire la dinamica esatta dell’impatto.

Leggi anche —> Trovata morta in casa dopo una vita vissuta da “fantasma”: non usciva da anni