Marc Marquez e Jorge Lorenzo
Marc Marquez e Jorge Lorenzo (Twitter)

MotoGP | Marquez manda a quel paese Lorenzo (VIDEO)

L’aria in casa Honda si fa sempre più rovente. Durante il terzo turno di prove libere della MotoGP Marc Marquez dopo aver superato all’interno Jorge Lorenzo lo ha ripetutamente mandato a quel paese. Il campione del mondo in carica infatti stava facendo un giro veloce quando è stato ostacolato dal proprio compagno di team.

La cosa è subito rientrata con Lorenzo che si è scusato. Marquez però è apparso decisamente arrabbiato. L’impressione è che si stia raggiungendo un certo grado di tensione all’interno del box Honda dove l’aria non è più serena come ad inizio anno e lo dimostrano le diverse frecciatine che i due si stanno mandando da giorni.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Marquez e Lorenzo: è tensione

La situazione è molto semplice: Marquez, dall’alto dell’ennesimo anno sin qui da fenomeno pretende che la Honda segua la propria linea guida per lo sviluppo della moto, diritto che si è guadagnato in pista a suon di successi.

Dall’altro lato però Jorge Lorenzo pretende di essere ascoltato e la HRC, visto anche l’investimento fatto con il maiorchino non può permettersi certo di lasciarlo a vivacchiare nelle retrovie, ma deve ascoltarlo per offrirgli la miglior moto possibile così da affrontare al meglio i GP.

Una situazione intricata che sta creando tensioni all’interno della squadra con Marquez che spinge per continuare a dettare legge in HRC e Honda, che invece vuole ascoltare anche Lorenzo per modificare la moto e renderla così guidabile per tutti i propri piloti proprio come è accaduto in Ducati negli ultimi anni.

Antonio Russo