Valentino Rossi
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi: “Ora sto meglio che in Ducati, vi dico che problemi avevo lì”

Valentino Rossi sta vivendo uno dei momenti più grigi della sua carriera in Yamaha. La M1 2019 sembra presentare gli stessi problemi di quella 2018 e i risultati latitano ad arrivare. A pesare sul rendimento del Dottore c’è in particolar modo un motore non all’altezza di quello portato da Ducati e Honda.

Come riportato da “Marca”, il 46 parlando dell’allenamento con Dovizioso e Petrucci ha così affermato: “Vorrei parlare del giorno del motocross, è stato divertente giocare con Dovizioso e Petrucci. Per me è stata una giornata molto bella, è stato piacevole anche mangiare le salsicce sotto una tenda tutti insieme. Il motocross è bello”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Rossi contento della giornata con Dovi e Petrux

Valentino Rossi ha poi proseguito: “Questa è una pista che mi piace tanto. Al Mugello ci sono stati momenti difficili, io onestamente mi aspettavo di essere competitivo e invece qui abbiamo bisogno di essere realistici, restare concentrati e vedere cosa si può fare. Il rettilineo potrebbe aiutarci”.

Il pilota della Yamaha ha infine così concluso: “Il Mugello è stato duro, ero lento ed è stata una battuta d’arresto psicologica, c’è molto lavoro da fare, speriamo che Yamaha faccia del suo meglio, noi possiamo solo fare del nostro meglio. Differenze tra il mio periodo in Ducati e questo? Ora sto meglio, abbiamo il problema di andare forte, ma ora mi piace guidare questa moto, ma con la Ducati ero in crisi perché ogni volta che provavo a spingere la moto andava via”.

Antonio Russo