Liliya Novikova
Liliya Novikova (foto dal web)

È morta all’interno della propria abitazione la bellissima giocatrice di poker russa Liliya Novikova, folgorata da una scarica elettrica partita probabilmente dal suo smartphone. Sul caso stanno indagando le autorità locali per accertare le cause del decesso.

Liliya Novikova aveva deciso di diventare una giocatrice di poker professionista e ci era riuscita, tanto da essere sponsorizzata da una delle più grandi aziende del settore. Definita la più bella giocatrice di poker russa, appena 26enne, era diventata una star: intelligente, laureata in ingegneria e con una grande passione per la matematica, la giovane aveva sbancato nel proprio paese. In un mondo in cui ad imporsi è sempre il sesso maschile, Lia, così si faceva chiamare, era riuscita a rompere tutti gli schemi e ad emergere come campionessa. All’apice del successo ed a pochi giorni dal suo compleanno che sarebbe stato il prossimo 16 giugno, però, la giovane è venuta a mancare: Liliya Novikova è stata ritrovata morta all’interno del proprio appartamento, precisamente nel bagno, probabilmente folgorata. Al momento, tuttavia, non vi è certezza circa le cause del decesso.

Leggi anche —> Bambino di quattro settimane rischia la vita dopo un bacio: aveva contratto l’herpes

Il ritrovamento del corpo: era riversa sul pavimento del bagno

Liliya Novikova abitava in uno dei quartieri più ricchi ed esclusivi di Mosca, Kutuzovsky Prospekt. Stando ad alcune fonti locali, come riporta La Repubblica, a rinvenire il corpo senza vita della giovane sarebbe stata una vicina di casa allertata dai genitori della ragazza in pensiero per la figlia che da ore non rispondeva al telefono. Riguardo le cause della morte, invece, non vi è ancora alcuna certezza, le versioni sono delle più disparate. Il Daily Mirror riferisce che la 26enne sarebbe morta folgorata da una scarica elettrica partita dal suo smartphone che al momento del fatto si trovava sotto carica in bagno. I media locali russi, invece, parlano di un’altra versione: Liliya Novikova sarebbe scivolata in bagno, battendo la testa. Al momento non vi è alcuna certezza circa le cause della morte, le indagini proseguono.

Leggi anche —> Furto in casa del giocatore Ivan Perisic: colpo da oltre 80mila euro