Marco Carta, Selvaggia Lucarelli è certa: “Il furto è tutto un trucco” – FOTO

0
5962
Marco Carta Selvaggia Lucarelli
Selvaggia Lucarelli ‘pressa ‘Marco Carta – FOTO: tuttomotoriweb

Tante cose non tornano nella versione che Marco Carta ha dato a Selvaggia Lucarelli sul furto della Rinascente. La giornalista ha un’idea alquanto solida.

Sul caso del furto alla Rinascente che ha coinvolto Marco Carta si è detto e scritto di tutto. Il cantante qualche giorno fa ha ribadito la propria innocenza proclamandosi del tutto estraneo. E nel messaggio pubblicato sul suo profilo personale ed ufficiale Instagram ha voluto ringraziare gli haters e tutti coloro che lo avevano deriso. “Mi avete mandato foto di anti taccheggi, ma io voglio ringraziarvi perché mi avete dimostrato quanto sono forte”. Ringraziamenti ovviamente ironici. E prima ancora Marco Carta era stato nel salotto di Barbara D’Urso a ‘Live – Non è la D’Urso’ per ribadire quanto tutto questo sia stato soltanto uno spiacevole malinteso. Nell’episodio erano state sottratte sei magliette firmate dal valore complessivo di 1200 euro alla Rinascente di Milano. Con il vincitore di ‘Amici’ e del Festival di Sanremo 2009 c’era l’amica Fabiana Musca, 52 anni.

LEGGI ANCHE –> Aurora Ramazzotti, toccatine con Sara Daniele a Mykonos – FOTO

Marco Carta, Selvaggia Lucarelli lo mette sotto torchio

Su quanto successo ha voluto fare luce anche Selvaggia Lucarelli per ‘Il Fatto Quotidiano’. La giornalista ed influencer non sembra credere nell’innocenza del sardo, e definisce traballante la sua versione. “In effetti è davvero difficile credere a tutte le cose belle che ha raccontato, perché la sua versione dei fatti è lacunosa e zoppicante”. Per la Lucarelli tutto questo sarebbe soltanto frutto di una trovata pubblicitaria. “L’anno scorso fece coming out giusto prima dell’uscita del suo disco. Ora invece, il giorno dopo quanto accaduto alla rinascente, è volato a Mykonos e guarda caso si è fatto paparazzare assieme al suo fidanzato Sirio per la prima volta. E guarda caso ancora, il prossimo 21 giugno esce il suo nuovo disco. Una cosa che Carta ha ricordato pure stavolta in televisione dopo essersi detto innocente”.

LEGGI ANCHE –> Taylor Mega: “Mi piacciono anche le donne, ho avuto delle storie” – VIDEO

Lei: “Tante cose stridono nella versione del cantante”

Carta è stato anche a ‘Domenica Live’, dopo che si era detto “stressato” da questa vicenda. “Ma uno che è stressato non va mica in tv”. Lui si è giustificato dicendo che “delle cose andavano chiarite”. La Lucarelli però di particolari ne aggiunge. Tipo che nella borsa della Muscas era stato trovato un cacciavite, oltre alla refurtiva. Mancavano gli antitaccheggi esterni, debitamente asportati, ma non quelli interni. Lui dice di stare con ‘una persona’, quasi a voler prendere le distanze dalla Muscas”. Alla Lucarelli dice che le magliette che si era provato in camerino non erano sparite ma che lui stesso le avava lasciate in cassa. Ed in quanto alla Muscas, “non abbiamo fatto sempre shopping insieme quel giorno”. Ed ancora: “Non so come abbia fatto la Muscas a togliere l’antitaccheggio. Le maglie erano da uomo e non mi ha passato la borsa, l’aveva solo poggiata in camerino”. Selvaggia Lucarelli incalza: “Non ha molto senso che tu provi delle cose e ci sia la borsa della Muscas mentre lei resta fuori”. Questa la risposta del cantante: “Mi ha detto che la borsa le pesava”. E diverse altre sono le parti significative dell’intervista della Lucarelli.

LEGGI ANCHE –> Diletta Leotta, risveglio in vestaglia trasparente: “Che vista” – FOTO