Valentino Rossi: “Io, Dovizioso e Petrux… che divertimento!”

0
683
Valentino Rossi al Mugello
Valentino Rossi (Getty Images)

Valentino Rossi: “Io, Dovizioso e Petrux… che divertimento!”

Dopo aver registrato uno dei suoi peggiori week end in MotoGP al Mugello, sembra difficile ripartire per Valentino Rossi e Yamaha. Nessuna grande novità è attesa per il test collettivo di lunedì, eccezion fatta per un nuovo scarico che dovrebbe esordire già dal venerdì di prove libere, con l’obiettivo di provare a migliorare l’accelerazione.

Nei giorni scorsi il Dottore, Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci si sono allenati a Cavallara, dove due anni fa ha riportato un infortunio a pochi giorni dalla gara di Misano. “Andare in moto va sempre bene dopo un weekend difficile come quello del Mugello”, ha detto Valentino Rossi. “Cavallara è la pista in cui sono rimasto ferito nel 2017, ma è una delle mie piste preferite, è un posto fantastico, mi piace sempre andarci. Tutta la mia squadra – specialmente mio padre – non mi ha lasciato andare lì per due anni. Spingo sempre, ma è proibito!”.

Un pizzico di Rally al Ranch di Vale

Ad attirare curiosità la presenza dei due piloti Ducati insieme a Valentino Rossi e ai ragazzi dell’Academy. “Dall’inizio di questa stagione parlavamo con Dovizioso e Petrucci, per allenarci insieme almeno una volta sulle moto da cross, così sono andato da mio padre e ho detto: ‘Stanno Petrucci e Dovizioso questa volta, devo andare! Quindi ho avuto un ‘biglietto’, per un giorno!”.

Sabato scorso, invece, il campione di Tavullia ha ospitato al Ranch Sebastien Ogier e il boss del DTM Gherard Berger, promettendo che presto parteciperà al campionato tedesco. “Per me Ogier è un eroe perché sono un fanatico di rally e lui è uno dei più grandi della storia”, ha detto Rossi. “È stato un onore averlo nel ranch, è venuto a vedere l’allenamento, con sua moglie, che lavora per il DTM. Così sono rimasti con noi, parliamo e vuole provare una World Rally Car al ranch! Forse una volta possiamo organizzarci. “