MotoGP, Jorge Lorenzo: “Primi cambiamenti al Montmelò”

0
308
Jorge Lorenzo
Jorge Lorenzo (Getty Images)

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Primi cambiamenti al Montmelò”

Nessuna rivoluzione in casa Honda dopo il viaggio in Giappone di Jorge Lorenzo, ma solo modifiche ergonomiche alla RC213V. Alberto Puig ha assicurato che a condurre l’evoluzione della moto sarà sempre Marc Marquez, ma faranno di tutto per renderla meno fisica per lo stile di guida del nuovo arrivato. Due gli anni di contratto e verranno sicuramente rispettati e sfruttati per provare a rendere la RC-V più fluida.

Jorge Lorenzo ha rilasciato pochi dettagli su ciò che è stato testato in fabbrica, ma si tratta di soluzioni aerodinamiche nell’area del serbatoio per ottenere maggiore supporto per le gambe. “In questo momento, il mio sogno è ottenere podi e vittorie con la Honda, sembra che sia lontano, ma non eccessivamente. Stiamo lavorando bene per raggiungerlo… Lavoriamo sodo a tutti i livelli, anche mentalmente, è un periodo difficile, ma aiuta anche a imparare a conoscerti”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

 

Le scarpe calzano strette all’ex pilota Ducati, quindi verranno apportate delle modifiche già dal primo giorno di prove libere al Montmelò. “Se non ti senti a tuo agio è difficile offrire il mio livello migliore, faremo modifiche in base a ciò che la normativa consente. I primi cambiamenti si vedranno a Barcellona. Uno dei problemi principali è che la moto potrebbe essere meno fisica, proveremo ad adeguarla a me – ha aggiunto Jorge Lorenzo -. Non mi sento a mio agio, è un processo lungo, il primo pezzo del puzzle sarà visto al Montmelo… Sono molto lontano dallo stile di guida Honda, soprattutto in frenata”.