Maverick Viñales a Barcellona con la sua Yamaha M1 e la Yamaha TZ 350 del 1975 (Foto MotoGP)
Maverick Viñales a Barcellona con la sua Yamaha M1 e la Yamaha TZ 350 del 1975 (Foto MotoGP)

MotoGP | A Barcellona parte la festa per i 70 anni del Motomondiale (GALLERY)

Cominciano a Barcellona le celebrazioni per il settantesimo compleanno del Motomondiale. Il Gran Premio di Catalogna di domenica segnerà infatti i 70 anni esatti dalla prima gara del campionato del mondo di motociclismo, che prese il via nel 1949. E la città scelta per festeggiare l’inizio, l’evoluzione e l’attualità della MotoGP è proprio la capitale catalana, che non solo è la sede del circuito del Montmelò ma anche della Dorna, organizzatrice della serie.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Nei punti più caratteristici della città sono state messe in mostra le moto in rappresentanza di tutti i costruttori della classe regina (Honda, Ducati, Suzuki, Yamaha, Ktm e Aprilia), affiancate a quelle che si contesero la gloria nel primo Motomondiale: la Velocette 350cc, la Moto Guzzi 250cc e la Mondial 125cc. Dalle radici del motociclismo sportivo fino ad oggi, insomma.

E non è finita qui. Al Tibidabo, la più alta delle montagne del Collserola che circondano Barcellona a nord, nonché una delle viste più mozzafiato della Catalogna, la star dello spettacolo è stata Maverick Viñales, che lo ha raggiunto in sella a una Yamaha TZ 350 del 1975. In cima alla montagna, si è invece riunito con la sua Yamaha M1 che guiderà anche questo fine settimana in gara, pronto ad aggiungere un altro capitolo all’incredibile saga della MotoGP.