Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (foto dal web)

Un vigile del fuoco intervenuto per spegnere un incendio in una fattoria è morto travolto da un portellone di un mezzo adibito al trasporto dei cavalli apertosi in seguito ad un esplosione.

Una tragedia si è consumata la scorsa notte nelle campagne in provincia di Taranto. Un vigile del fuoco, intervenuto per spegnere un incendio divampato in una fattoria, è morto in seguito ad un’esplosione. Secondo una prima ricostruzione, la vittima, Antonio Dell’Anna di 54 anni, stava spegnendo le fiamme che avevano avvolto un camion adibito per il trasporto dei cavalli, quando improvvisamente un’esplosione ha fatto aprire il portellone del mezzo che ha colpito il vigile. Inutili i tentativi del personale medico del 118 per salvare la vita al pompiere che è deceduto.

Incendio ad una fattoria: muore vigile del fuoco intervenuto per spegnere il rogo

Antonio Dell’Anna, vigile del fuoco di 54 anni di Fragagnano, in servizio presso il distaccamento di Grottaglie, è morto la scorsa notte mentre svolgeva il proprio lavoro. Insieme ad una squadra di pompieri, Dell’Anna era intervenuto nei pressi di una fattoria nelle campagne tra San Giorgio Jonico e Pulsano, in provincia di Taranto. Le squadre di intervento, secondo una prima ricostruzione riportata dalla redazione di Tgcom24, stavano cercando di domare le fiamme che avevano avvolto un camion adibito in parte al trasporto di cavalli, quando un esplosione interna al mezzo ha fatto aprire il portellone che ha travolto il 54enne. Sul posto sono arrivati i soccorsi del 118, ma purtroppo per Dell’Anna non c’è stato nulla da fare. Intervenuti anche i carabinieri della stazione di San Giorgio Jonico, della compagnia di Martina Franca e del reparto operativo del Comando provinciale di Taranto che adesso stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’accaduto e chiarire le cause che hanno provocato l’incendio. Il corpo nazionale dei Vigili del fuoco sul proprio profilo Twitter ha espresso il proprio cordoglio scrivendo: “Lutto nel Corpo nazionale. È deceduto stanotte un collega vigile del fuoco mentre operava per l’incendio di un autocarro a San Giorgio Jonico (TA). Il Capo del Corpo Dattilo e tutti i colleghi si stringono alla famiglia in questo momento di dolore”. Anche il vicepremier e Ministro dell’Interno Matteo Salvini ha espresso la propria vicinanza alla famiglia della vittima sul proprio profilo Facebook: “Grande tristezza. Una preghiera per il Vigile del Fuoco caduto questa notte in servizio, un pensiero alla sua famiglia e ai suoi colleghi”.

Leggi anche —> Incidente sull’autostrada A21: muore coppia di giovani genitori, salvo il figlio di 6 mesi

Grande tristezza. Una preghiera per il Vigile del Fuoco caduto questa notte in servizio, un pensiero alla sua famiglia e ai suoi colleghi.

Pubblicato da Matteo Salvini su Martedì 11 giugno 2019