marco carta haters
Lo sfogo di Marco Carta contro gli haters – FOTO: Instagram

Capitolo Marco Carta haters, il cantante si sfoga con parole di fuoco su Instagram e dà un ‘ringraziamento’ speciale ai suoi detrattori: “Grazie soprattutto a voi”.

Marco Carta alza la voce, e lo fa con orgoglio. Il cantante sardo ha scritto parole molto significative sul proprio profilo personale Instagram. E lo ha fatto, come è facile intuire, in merito all’episodio del furto di diversi capi di abbigliamento che lo ha coinvolto. Il fatto era avvenuto poco più di una settimana fa alla Rinascente a Milano. Con il vincitore di ‘Amici’ e del Festival di Sanremo 2009 c’era una sua amica, la 53enne Fabiana Muscas. All’uscita i dispositivi antitaccheggio hanno portato alla scoperta di sei magliette firmate dal valore complessivo di 1200 euro e che erano state sottratte in maniera illecita. Marco Carta qualche giorno dopo si è difeso a ‘Live – Non è la D’Urso’, descrivendo come sono andate le cose e fornendo quello che era il suo punto di vista. L’artista sardo, a detta del giudice Stefano Caramellino, “è stato arrestato in maniera non necessaria se non illegittima, per via di elementi di sospetto inconsistenti. La versione degli imputati non è allo stato scalfita da alcun elemento probatorio contrario”.

LEGGI ANCHE –> Giulia De Lellis, lo scoop: cena con Andrea Iannone: “Si frequentano” – VIDEO

Marco Carta: “Grazie soprattutto agli haters”

Carta dovrà comunque andare a processo il prossimo 20 settembre in merito a questo caso. Intanto però la sua posizione migliora notevolmente e questo lo ha spinto a concedersi uno sfogo su Instagram contro coloro che lo hanno attaccato. E che in tutti i casi si sono scagliati contro di lui a prescindere, senza conoscere la situazione e le sue circostanze più significative. Sul suo profilo personale Instagram si legge quanto segue. “Grazie, a tutti quelli che mi hanno difeso senza bisogno di questo servizio che comincia a fare chiarezza circa la situazione, grazie alla mia famiglia e a tutti i miei colleghi, ma grazie sopratutto a voi haters per avermi fatto capire che sono più forte di quanto pensassi, grazie per avermi reso più resistente. Grazie a voi, quando con i vostri tag nelle stories mi mandavate anti taccheggi in maniera allusiva, denigratoria ed assolutamente calunniante”.

LEGGI ANCHE –> Melissa Satta, il costume non copre niente e svela tutto – FOTO