Lady Diana, il retroscena: quando la Regina Elisabetta la fece piangere

0
539
lady diana
Tra Lady Diana ed un giornalista avvenne un’ultima telefonata poco prima dell’incidente – FOTO: Getty

Lady Diana, il retroscena: quando la Regina Elisabetta la fece piangere

Lady Diana è stata una dei membri reali d’Inghilterra più amati di tutti i tempi. Nessuno sarà mai come lei, ha segnato la svolta e ha cambiato tante cose con la sua presenza nella famiglia dei Windsor. Oramai sanno tutti che la Regina Elisabetta non amava molto la moglie di suo figlio Carlo, non condivideva tante cose di lei essendo una donna tradizionalista e all’antica.

Nel documentario Netflix del 2017 “The Royal House of Windsor” è emerso un retroscena che era rimasto nascosto fino ad allora: quando la futura erede al trono Diana decise di visitare una charity che si occupava di malati di AIDS, non si limitò alle belle parole ma strinse la mano di un paziente senza usare i guanti.

 

Meghan Markle, la figuraccia che costringe Harry a rimproverarla davanti a tutti –> LEGGI QUI

 

All’epoca si diceva che la malattia poteva essere trasmissibile anche toccando un malato, per cui fu un gesto davvero forte che cambiò il modo di vedere la malattia. Questo comportamento scatenò l’ira della Regina che la fece immediatamente chiamare al suo cospetto e la Principessa uscì in lacrime dalla stanza in cui si era tenuto il colloquio. La guardia del corpo ha raccontato che vedendola così le chiese cosa fosse successo, e lei in lacrime rispose: “Oh, non crederai mai a ciò che è successo. Ha detto “Perché non ti occupi di qualcosa di più leggero? Di più piacevole?“.