Sebastian Vettel in lotta con Lewis Hamilton nel GP del Canada di F1 2019 (Foto dal profilo Twitter della F1)
Sebastian Vettel in lotta con Lewis Hamilton nel GP del Canada di F1 2019 (Foto dal profilo Twitter della F1)

F1 | Vettel, l’ennesimo errore costa caro: si becca una penalità (FOTO)

Un altro errore di guida costa molto caro a Sebastian Vettel. Il pilota della Ferrari ha comandato incontrastato il Gran Premio del Canada di F1 2019 fino al giro 48 quando, messo sotto pressione da Lewis Hamilton che lo incalzava ormai da parecchie tornate, ha sbagliato finendo lungo alla curva 4 e tagliando nelle vie di fuga in erba.

Il campione del mondo in carica della Mercedes ha quindi tentato di superarlo ma il tedesco si è spostato all’ultimo secondo e, spingendo il suo rivale verso il muro sulla parte destra, lo ha costretto a rinunciare all’attacco. Questo scambio di cortesie ha però attirato rapidamente l’attenzione della direzione gara, che ha subito aperto un’inchiesta sull’accaduto.

Il risultato è stata una penalizzazione di cinque secondi aggiunta al tempo totale di gara di Vettel, comminatagli dai commissari per il rientro in pista insicuro. L’ennesima sbavatura al volante della prima guida della Ferrari, che conferma ancora una volta la sua difficoltà a gestire l’emotività nei momenti più complicati delle gare. Ma Seb non ci sta e grida furibondo via radio: “Non avevo altro posto dove andare, ci hanno rubato la vittoria”.