Stavano partendo per le vacanze: tre ragazze muoiono in uno schianto

0
2959

Stavano partendo per le vacanze: tre ragazze muoiono in uno schianto

Quella che doveva essere una delle tante vacanze, un momento di divertimento, si è trasformata in tragedia: tre donne dovevano prendere l’aereo per Valencia ma sull’autostrada per l’aeroporto sono rimaste coinvolte in un incidente spaventoso. Le tre si chiamavano Veronica Fili (22 anni), Otilia Camelia Ceornodolea (23 anni) e Zainaba El Aissaoui (41 anni) con loro c’era presente anche un’altra ragazza che si è salvata miracolosamente. Al volante la sorella le stava accompagnando all’aeroporto quando un camion di 35 quintali ha tamponato la loro auto.

Mamma ubriaca si addormenta su suo figlio il terribile epilogo –> LEGGI QUI

Milly Carlucci rivela la sorpresa che le aveva fatto Fabrizio Frizzi prima di morire –> LEGGI QUI

L’impatto è stato talmente fatale che per le ragazze non c’è stato niente da fare, sono morte sul colpo. L’autista al volante del camion, un 46enne di Caseeta, è rimasto illeso, ma è stato comunque trasportato all’ospedale per degli accertamenti. L’uomo ha raccontato che al momento dello schianto l’auto delle quattro donne era ferma e spenta in mezzo alla strada alla seconda corsia, e per questo non ha potuto evitarla. La dinamica rimane però complicata da costruire perché l’incidente è avvenuto in un cono d’ombra delle telecamere dell’autostrada.