Truffa da migliaia di euro, vendeva gadget falsi di Valentino Rossi e Ferrari

0
333
Valentino Rossi
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Truffa da migliaia di euro, vendeva gadget falsi di Valentino Rossi e Ferrari

Valentino Rossi e la Ferrari sono sicuramente tra i brand più importanti che abbiamo in Italia. Ogni giorno sono davvero tantissimi i gadget prodotti per questi due marchi internazionali. La richiesta da parte dei fan è davvero altissima e quindi capita spesso di ritrovarsi dinanzi anche a prodotti che pur recando il logo della Rossa o del Dottore sono in realtà contraffatti.

Come riportato da “Vocedimantova.it”, la Guardia di Finanza di Mantova ha intercettato un uomo, 53 anni, originario del bresciano che produceva nella propria abitazione diversi gadget recanti loghi di importanti aziende come: Walt Disney, Marvel, Star Wars, Minions, Valentino Rossi e Ferrari.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Un giro da più di 100mila euro

Per la contraffazione venivano utilizzati ben 5 macchinari, ora sequestrati. Ricostruendo il volume d’affari dell’uomo si parla di una cifra di oltre i 100mila euro. L’azienda vendeva questi prodotti online. Gli inquirenti, infatti, avevano inquadrato questa situazione già un paio di mesi fa durante alcuni controlli sugli e-commerce.

Il laboratorio si trovava in un’abitazione di Rodigo dove è stato preso anche il padrone di casa, nonché titolare dell’azienda uninominale che produce per l’appunto i gadget contraffatti.

Antonio Russo