Valentino Rossi sulla Yamaha
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Reggiani: “Valentino Rossi potrebbe anche lasciare Yamaha a fine 2019”

Valentino Rossi non sta vivendo di certo la stagione che sognava. L’ottimismo dei primi giorni, infatti, sembra aver lasciato spazio all’amarezza di aver ritrovato una M1 lenta sul dritto e complicata da inserire in curva. Al Mugello, sinora, il Dottore ha toccato il punto più basso della sua annata con un weekend tra i peggiori della sua carriera.

Come riportato da “Il Corriere dello Sport”, Loris Reggiani ha così commentato questo momento del 46: “Rossi non ha paura di niente e di nessuno, nemmeno di sé stesso, quindi se dovesse sentirsela potrebbe anche cambiare idea e decidere di lasciare anzitempo la Yamaha prima della fine del contratto”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Il Dottore ha la velocità per vincere

Il giornalista ha poi proseguito: “Io credevo che avrebbe salutato dopo la fine del Mondiale 2015. Dopo quel silenzio di chi doveva vigilare pensavo che Vale avrebbe salutato tutti. Invece il suo entusiasmo è rimasto intatto e magari tornerà ad essere forte con un altro weekend come quello di Austin”.

Infine Reggiani ha così concluso: “Quando la moto va forte a Valentino non manca di certo la velocità, penso ad esempio alla Malesia a fine 2018, se non fosse scivolato avrebbe vinto davanti a Marquez. Yamaha sta vivendo una situazione strana. Con le stesse condizioni di pista Quartararo e Vinales il sabato andavano forte e la domenica piano, non me lo spiego”.

Antonio Russo