Mauro Icardi inter lettera
Mauro Icardi (Getty Images)

Il nuovo tecnico dell’Inter avrebbe deciso di scaricare Mauro Icardi che dovrà lasciare Milano. La Roma ha presentato un’offerta ritenuta, però, troppo bassa dai vertici nerazzurri.

Il futuro della panchina dell’Inter è stato definito durante la scorsa settimana con l’arrivo a Milano di Antonio Conte. Il nuovo tecnico è già a lavoro insieme alla società per pianificare l’assetto del club nerazzurro in vista della prossima stagione. In cima alla lista delle cosi di cui occuparsi c’è sicuramente il calciomercato con l’obiettivo di puntellare la rosa e renderla competitiva sui tre fronti in cui dovrà competere, compresa la Champions League. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, Conte avrebbe già deciso il futuro di Mauro Icardi il quale sembrerebbe proprio non rientrare nei suoi piani.

Inter: Conte boccia Icardi, la Roma presenta un’offerta

Il nuovo allenatore dell’Inter Antonio Conte avrebbe definitivamente bocciato il centravanti Mauro Icardi. La società durante la prossima settimana, secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport, incontrerà l’agente e moglie del giocatore Wanda Nara per comunicargli la decisione della dirigenza. Il matrimonio tra Icardi e l’Inter è, dunque, destinato a concludersi dopo 6 anni. Interessate all’argentino, il cui cartellino si aggirerebbe intorno ai 70 milioni di euro, ci sarebbero tre società italiane: Juventus, Napoli e Roma. Secondo la redazione del quotidiano La Repubblica, i giallorossi avrebbero fatto già un tentativo per strappare Maurito ai nerazzurri presentando un’offerta alla dirigenza. Sul piatto sarebbero stati messi 30 milioni di euro ed il cartellino di Edin Dzeko come contropartita tecnica. L’offerta sarebbe stata ritenuta dai vertici del club milanese troppo bassa ed a questo si aggiungerebbe la volontà del giocatore che potrebbe non voler approdare alla Roma che non si è qualificata alla prossima Champions League. Rimangono dunque aperte le ipotesi Napoli e Juventus, con quest’ultima favorita nel caso in cui per Icardi dovesse essere offerto il cartellino di Paulo Dybala. Escluse definitivamente dalla corsa Atletico Madrid e Real Madrid: la prima sarebbe stata rifiutata dal giocatore, i Blancos, invece, hanno puntato su un altro centravanti Luka Jovic, il cui acquisto dall’Eintracht Francoforte è stato ufficializzato ieri.

Leggi anche —> Inter, Wanda Nara smentisce le voci di mercato su Mauro Icardi